Anniversario di Calvino

Oggi è l’anniversario di Italo Calvino (1923 – 1985), avrebbe compiuto 80 anni. Iniziò a lavorare all’ufficio stampa dell’Einaudi, conobbe Pavese, Vittorini e da loro incoraggiato divenne un grande scrittore.
Lascio da parte la biografia per soffermarmi sui suoi libri in particolare quelli che mettono in mostra maggiormente la sua fantasia. La trilogia “Gli antenati” composta da: Il Barone rampante, Il Visconte dimezzato, Il Cavaliere inesistente; i 3 libri hanno dei protagonisti inverosimili e straordinari allo stesso tempo, chi resta tutta la vita sugli alberi, chi in guerra rimane tagliato a metà (con tutti i problemi di personalità annessi), chi è composto solo da una armatura come un guscio vuoto. Sono un tecnico informatico e non c’è niente di meglio di Calvino per disintossicarsi dalle scorie lavorative. Era figlio di un agronomo e di una laureata in scienze naturali, egli stesso studiò alla Facoltà di Agraria e ha trasposto anche queste influenze nelle sua prosa.
E’ riuscito ad amalgamare aspetti del reale, della matematica, del gioco numerico, dell’astronomia, con l’immaginazione e la fantasia. Qui ci sono alcuni brani audio de “Le città invisibili”, dettagliata descrizione di città astratte e impossibili con il nome di donna unite da una geometria perfetta, imperdibile è “Le cosmicomiche” con il multiforme protagonista Qfwfq e le sue storie ambientate ai tempi dell’origine del mondo quando non c’era neanche un punto nello spazio.
Ovviamente le opere di Calvino sono tantissime, decifrabili su più piani e con lenti ben più spesse delle mie, il bello è proprio questo: può essere letto da un pubblico molto variegato (anche bambini) e ognuno può godere di una incredibile umanità.
In questi tempi di pensiero unico, vedo molti ragionamenti intelligenti che si infrangono miseramente nell’unico mondo/modo possibile, Calvino potrebbe essere un buon punto di partenza per immaginare e quindi creare altri mondi o realtà.

CategorieSenza categoriaTag

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *