Diamo inizio alle danze

L’idea di creare e mantenere un k-blog personale parte dalla necessità di reperire informazioni utili che raccolgo nel tempo.

Per studio, per lavoro e per passione, spesso raccolgo insiemi di dati che vorrei mantenere, come ad esempio configurazioni interessanti, oppure script che risolvono piccoli problemi, oppure codici sorgenti che mi sono serviti.

Queste informazioni, inserite un pò alla volta, sono messe subito a disposizione di chi farà delle ricerche sui vari motori, e probabilmente aiuteranno qualcuno che ha le mie stesse necessità a risolvere il problema senza rifare lo stesso lavoro.

La mia natura di informatico mi rende particolarmente fastidiosa l’idea di dover ripetere cose già fatte, risolvere problemi che ero già riuscito ad accantonare, oppure scrivere codice già scritto da altri.

Per questo motivo spero che sempre più persone decidano di convidere le loro soluzioni: spesso rimangono nel proprio hard disk, e spesso vengono abbandonate o perse nel tempo, perché non ritenute più utili.

Stiamo perdendo un sacco di informazioni: basta fare una ricerca su qualche stampante vecchia di anni, per rendersi conto del fatto che le vecchie informazioni su internet rischiano di finire nel vuoto, cancellate per far posto ad altre , che avranno sempre la stessa volatilità.

La facilità di replicazione di queste informazioni, una novità per quanto riguarda la storia dell’uomo, da sola non basterà a salvare dal dimenticatoio e dal nulla quello che è stato fatto. Forse è uno degli strumenti che rende più veloce la loro eliminazione così rapida: la ricchezza e la numerosità di informazioni produce rumore, che mette in secondo piano l’importanza di ogni singola informazione. Forse che anche qui vige la legge della selezione naturale, e che solo le cose veramente importanti si salvino con il tempo.

Credo che sia necessario dare valore al proprio tempo, e condividere quello che si è fatto forse è uno dei metodi migliori per ottenere questo risultato.

Se anche non sarò di aiuto a nessuno sicuramente questo strumento sarà un’utile magazzino di informazioni che, prima o poi, sono sicuro mi saranno utili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *