Nuova edizione di Report

I produttori di Report stanno realizzando una nuova serie e stanno cercando testimonianze riguardanti i ritardi dei processi. Ecco la richiesta di aiuto:

Gentili telespettatori, Report sta realizzando per la prossima edizione del programma in onda a partire da fine febbraio, un’inchiesta sul perché in Italia i processi sia penali che civili durano così tanto. Esclusi gliaspetti di procedura, siamo alla ricerca di testimonianze che ciraccontino come ad esempio notifiche consegnate male o addirittura non consegnate possano rallentare un processo, così come la carenza di personale nei tribunali può causare slittamenti, oppure l’assenza di chi deve trascrivere o registrare un processo può rinviare la sentenza di 6 mesi o addirittura di un anno; anche la mancanza della carta per fotocopiare gli atti può essere motivo di rinvii di udienze e dunque ritardo, così come il crollo del palazzo dove si conservano gli atti di un processo; oppure testimonianze di chi, nel caso di reintegrazione nel posto di lavoro, ha dovuto attendere mesi e mesi a causa del rinvio delle udienze.

Chiunque di voi sia in grado e voglia fornire la propria testimonianza, perché impegnato nel settore o perché rimasto vittima del nostro sistemagiudiziario, può scrivere all’indirizzo di posta elettronica:chiarabaldassari@libero.it.

Vi ringraziamo sin d’ora della Vostra collaborazione.

Redazione Report

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *