150 Euro per il digitale terrestre

Avevo appena finito di scrivere un articolo che parlava, tra le altre cose, anche della follia del digitale terrestre, che ricevo la notizia tramite Zeus News sul finanziamento per coprire parte delle spese per il decoder.

150 euro di rimborso, per essere precisi.

Una follia, per essere molto precisi, se si pensa che esattamente le stesse cose potrebbero essere fatte tramite parabola, che ha un costo minore rapportato al servizio.

In un momento di crisi economica, si taglia in tutto tranne che nelle cagate.

Meno ricercatori universitari, biblioteche a pagamento ed allo stesso tempo più decoder per poter vedere la chat del grande fratello.
Questa la ricetta del nostro futuro?

Probabilmente non sono fatto per questo tempo.

CategorieSenza categoriaTag

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *