A Forlì si parla di nuovo di fumetti

Inoltro con piacere un comunicato stampa inviatomi da Claudio Giusti

Nella nostra città, venerdì prossimo, si parlerà di nuovo di fumetti e dei corsi di disegno organizzati dagli Amici del Fumetto ai tempi in cui ancora funzionava il Centro Giovanile lo Specchio.

Venerdì 9 luglio, alle ore 18.00, alla libreria-edicola Bertelli di Corso della Repubblica a Forlì, verrà presentato il libro “Fa un po’ male”, appena uscito per i titoli dell’Einaudi.

Il volume contiene 3 storie di fumetti noir scritte da Nicolò Ammaniti, uno dei più importanti autori italiani della nuova generazione (è sua la storia da cui è tratto l’ultimo film di Salvatores “Io non ho paura”), sceneggiate da Daniele Brolli (scrittore e curatore di collane letterarie, ideatore dell’antologia “Gioventù cannibale”) e disegnate da Davide Fabbri (che da anni realizza i fumetti della serie Star Wars per l’americana Dark Horse Comics).

La prima storia è nata come sceneggiatura cinematografica ed è stata poi adattata per un fumetto pubblicato a puntate sulle pagine dell’Unità, la terza è la trasposizione a fumetti del film di Marco Risi “L’ultimo capodanno”, mentre la seconda è un racconto scritto appositamente per la realizzazione del libro.

Alla presentazione saranno presenti il disegnatore Davide Fabbri e Christian Dalla Vecchia che ha inchiostrato le tavole di uno dei racconti.

Come dicevamo una buona occasione per rinverdire i fasti del Centro Giovanile Lo Specchio dove sono passati,come insegnati, amici o allievi: Fabbri, Signora, Dalla Vecchia, Gelli, Missiroli, Cangini, Nesiti, Tedaldi. Giulianini, Marani, Verni e tanti altri.

Ma purtroppo, come si è già detto, in questa città tutto muore.

Per maggiori informazioni:

Davide Fabbri stgcarver@libero.it
oppure
Claudio Giusti e-mail giusticlaudio@aliceposta.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *