Intesa si arrende, stop al traffico d’armi

Il titolo ad effetto sta a segnalare una nuova vittoria per il movimento che, con tenacia, preme per diffondere maggiore etica nel mondo della finanza e del credito. Banche armate segna un’altra piccola grande vittoria. Banca Intesa rinuncia finalmente al finanziamento del traffico d’armi, anche legale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *