Pasta geneticamente modificata

Dal 19 aprile diventa obbligatoria l’etichettatura con l’indicazione del contenuto degli OGM su circa 30mila prodotti alimentari e sui mangimi, qualora la concentrazione sia superiore allo 0,9%.

Segue il link al testo completo della notizia:
normanno.com :: Giornale Elettronico