Sostegno a Report

Anche la puntata di questa sera di Report è stata molto interessante. Siccome credo che il loro lavoro sia fondamentale, questa sera ho deciso di scrivere alla redazione una lettera, per cercare di sostenere gli autori del programma:

Salve.
Sono un vostro spettatore da parecchio tempo, e credo di non essere l’unico, in Italia, a considerare l’opera di Report un fondamentale servizio di informazione per il cittadino, mosca bianca all’interno della offerta della televisione e della stampa del nostro paese.

Le scrivo questa email per chiederle due cose, con lo scopo di aumentare il sostegno al programma e a chi ci lavora.

In primo luogo, volevo chiedere se fosse possibile aprire un canale per le donazioni. Se i canali televisivi considerano appena l’importanza di quello che fate, credo che il pubblico più smaliziato abbia ben chiara l’importanza di una informazione indipendente e di indagine/controllo sui vari argomenti di amministrazione pubblica che ogni puntata riuscite a proporre. Credo che un buon numero di persone accetterebbe di buon grado l’idea di donare qualcosa in cambio di un lavoro che riesca a tenere duro di fronte agli attacchi di chi vorrebbe chiudervi o nascondervi in orari improponibili per l’audience.

Come seconda ipotesi, volevo chiedere se fosse possibile pubblicare il materiale di Report in maniera indipendente dalla messa in onda in tv, tramite stampa periodica o aperiodica. In questo modo si potrebbero approfondire ulteriormente i temi sviluppati nelle puntate, con le copie dei documenti mostrati e l’aggiunta di tutto il contorno di indagini che non hanno trovato spazio nella finestra dedicata al programma televisivo.
Inoltre si potrebbero aggiugere, se le vendite confermassero l’interesse, anche materiali completamente inediti e slegati dal programma, prodotti con lo stesso criterio di analisi critica utilizzato per il format televisivo.

Se qualcuna di queste idee è già stata realizzata (qualche pubblicazione editoriale, ad esempio, ad opera degli stessi autori), vi prego di segnalarmela, in modo tale da permettermi di fare pubblicità all’iniziativa.

Con questo concludo, ringraziandovi per il lavoro che fate ed augurandovi un ottimo proseguimento del progetto.

CategorieSenza categoriaTag

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.