Splinder.it viola la GPL?

Come tutti sappiamo la piattaforma di Splinder è basata sul codice di Drupal.

Rispetto a quest’ultimo, però, ha inserito numerose e profonde modifiche, l’ultima delle quali per impedire la visione dei feed XML dei blog degli utenti.

Splinder, quindi, ha realizzato una versione modificata di Drupal, e secodo la licenza di Drupal (la famosa GPL), il portale italiano deve rilasciare il suo codice sorgente, altrimenti viola la licenza d’uso che accompagnava il software che ha usato e sta usando per fare business.

Ho chiesto, quindi, di ottenere il codice sorgente da Tipic, l’azienda che ha realizzato il lavoro. Sperando in una risposta positiva, ora ci troviamo probabilmente ad un bivio:

– Decideranno di fornire il codice, ed io lo pubblicherò perché tutti possano fruire delle modifiche eseguite da Splinder
– Se decideranno di non farlo, o ignoreranno le nostre richieste, contatterò la Free Software Foundation per la violazione della licenza, con le conseguenze che ne deriveranno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *