Airport Extreme Linux Driver

Sembra che abbiano scritto con successo un driver linux per l’Airport Extreme, la scheda wireless dei portatili iBook di nuova generazione, che si basa sul chip Broadcom, per il quale non sono mai state rilasciate le specifiche. A breve, probabilmente, riuscirò a scrivere due righe nel mio iBook G4 Howto su come installare il driver ed utilizzarlo.

Questo chip è presente in queste schede (ma non solo):
AirPort Extreme, TrueMobile 1300 WLAN Mini-PCI Card, Wireless 1350 WLAN Mini-PCI Card, WL-100G, Linksys WMP54G PCI, Belkin F5D7010 54g Wireless Network card, etc.

Se volete scaricarlo, ho pubblicato una copia del driver:
Broadcom 43xx wireless chip linux driver

20 risposte a “Airport Extreme Linux Driver”

  1. Devi prima di tutto avere un kernel 2.6.14 (io uso l’-rc4) che trovi su http://www.kernel.org.
    Se ti serve il file di configurazione per un iBook G4 1200hz lo trovi nel mio http://www.aronchi.org/LinuxOnIbookG4Howto

    Lo compili ed avvii con quel kernel.

    Poi compili il driver, prima decomprimendolo con

    tar xvfj broadcom43xx.tar.bz2

    e poi con

    cd broadcom43xx/trunk/driver
    make
    make install

    Poi lo puoi caricare con

    modprobe bcm430x

    Se non hai mai ricompilato il kernel, aspetta che venga integrato nella distribuzione che usi, oppure fatti aiutare dai manuali o dai più esperti.

    Per ogni altra domanda, sono qui.

  2. Devi inserire nel kernel il supporto per il firmware loading. Se guardi nel mio howto, trovi il file di configurazione che ho utilizzato.
    Nel tuo caso, ti basta cambiare queste due voci nel file .config del tuo kernel:

    CONFIG_PREVENT_FIRMWARE_BUILD=y
    CONFIG_FW_LOADER=m

  3. Non ho avuto modo di provarlo, ma appena potrò fare una prova scriverò del mio test.

    Certamente il comportamento è molto strano: tu hai esperienza di altre schede wireless? Ne hai mai utilizzata una sotto Linux?

  4. Nel mio powerbook il kernel mm-sources mi dà dei gran problemi (kernel panic alla prima pressione di un tasto, niente male)

    Aspetterò una serie di kernel “stabile”, le rc* sono bocciate per ora

    Grazie mille per queste info preziose!

  5. credoche la schda mi funzioni ma non si riesce a collegare all access point come posso impostare il canale e l ESSID
    se faccio iwconfig mi vien fuori
    giudax mnt # iwconfig
    eth0 no wireless extensions.

    lo no wireless extensions.

    eth1 IEEE 802.11a/b/ Mode:Managed Channel:6 Bit Rate:6 Mb/s
    Encryption key:off

  6. avevo gia provato ma nulla, credo ci sia un file da configurare ma non riesco a trovarlo. prima di eseguire ifconfig eth1 up il Channel di eth1 non c`e` e dopo aver eseguito il comando ifconfig eth1 up eseguo iwconfig edil Channel e` uguale a 6.

    giudax / # iwconfig eth1 essid “xxxxxx”
    Error for wireless request “Set ESSID” (8B1A) :
    SET failed on device eth1 ; Operation not supported.

    fammi sapere come va.

  7. Ecco cosa c’e’ scritto sulla homepage del progetto:
    “This driver does not work, yet! If you are not a kernel hacker, go away and come back later, when this notice is removed, please.”
    Dobbiamo aspettare ;)

    Saluti,
    Maranik

  8. Il consiglio che dai è buono. In generale conviene sempre controllare che un hardware sia pienamente supportato dal kernel senza bisogno di driver esterni.

    Non consiglio l’acquisto dei Broadcom per la politica di chiusura della ditta produttrice nei confronti di chi voleva sviluppare il software (infatti è stato fatto un reverse engeneering, in questo caso).

    Se li avete già, ora c’è la possibilità di farli funzionare, altrimenti rivolgetevi altrove.

  9. Informazione che potrebbe risultare utile a chi vuole wifi con Linux.
    La scheda 3com OfficeConnect pcmcia funziona benissimo con Ubuntu Breezy.

  10. Grazie della precisazione.

    In effetti i miei tentativi non erano andati a buon fine (anche se il driver compila e si carica correttamente).

    Se avete bisogno di una mano per testarlo, io sono disponibile. Ci sono degli orari prestabiliti per gli incontri sul canale irc? Spero di avere il tempo per venire ad aiutarvi.

    Grazie del lavoro che state facendo, è importante: ci sono un sacco di persone con queste schede, che magari non usano linux solo per questo motivo.

  11. Siamo sempre li, quando vuoi venirci a trovare sei il benvenuto =)
    Abbiamo sempre bisogno di persone con un po’ di voglia di fare il test del driver.

  12. Con immenso piacere, sono fiero di annunciarvi che
    *suspance*
    *suspance*
    HABEMUS DRIVER

    Siete TUTTI calorosamente invitati a scaricarlo, installarlo e diffondere il verbo.
    a oggi si limita al funzionamento con access point senza crittazione, ma ci stiamo lavorando su.
    SEGNALATE I BUG su irc.sipsolutions.net #bcm-specs

    Saluti

  13. Salve a tutti quanti stiano già utilizzando Airport Extreme su iBook con linux ed a coloro ancora presi nei vari tentativi.

    Io fortunatamente sono tra i primi: Debian ha attualmente il supporto per Airport Extreme sotto forma dei seguenti pacchetti (anche ubunto ed altre dovrebbero essere aggiornate):

    – bcm43xx-fwcutter (durante la configurazione del pacchetto avviene persino il download automatico del firmware dalla rete senza bisogno di avere osX installato!)

    – bcm43xx-modules-2.6.15-1-powerpc (driver AE per il kernel 2.6.15, i kernel successivi dovrebbero già avere tale supporto)

    Alcuni tips importanti per farla funzionare senza problemi:

    – per il famoso errore “SIOCSIFFLAGS: No such device”: rimuovere hotplug ed installare udev;

    – se ci sono problemi di performance provare ad abbassare il bitrate della scheda: iwconfig eth1 rate 11M (sostituire eth1 con la vostra interfaccia)

    – ora i comandi base per l’associazione all’access point e l’ottenimneto dell’ip dovrebbero funzionare:

    – ifconfig eth1 up
    – iwconfig eth1 essid any
    – dhclient eth1 (puo essere necessario abbassare il bitrate per farlo funzionare) o assegnatelo a mano: ifconfig eth1 xxx.xxx.xxx.xxx

    – un altro comando utile per risparmiare energia sotto forma di potenza di trasmissione puo essere: iwconfig eth1 txpower X (X da 1 a 18);

    saluti e auguri a tutti!

  14. Ho capito perché non le trovavo, non esistono per linux-ppc.
    Ho ricompilato il kernel da solo e sono riuscito a far funzionare tutto, grazie alla tua spiegazione (saltando il pacchetto dei moduli e compilando il modulo del mio kernel a mano). Grazie mille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *