aspell-it, LaTEX ed il controllo ortografico

Per il controllo ortografico della mia tesi in LaTEX ho avuto qualche problema con le parole accentate, dal momento che queste nel dizionario standard aspell-it distribuito con la Fedora l’apostrofo non separa le lettere (e conseguentemente aspell cerca “l’esempio” invece di controllare solo “esempio”).

Ho creato quindi un dizionario partendo da quello che ho trovato in rete, e l’ho pubblicato qui:
https://alessandroronchi.net/wiki/Aspell-IT

Per l’installazione dovete semplicemente utilizzare la sequenza:

./configure
make
make install

facendo però attenzione al fatto che questo dizionario sovrascriverà eventuali altri dizionari di aspell italiani installati (nel qual caso, vi basta fare un backup dei file che vengono copiati, sono molto pochi).

Il file è questo:
aspell-it-ar-0.54.tar.bz2

5 risposte a “aspell-it, LaTEX ed il controllo ortografico”

  1. Il file che ho messo è un sorgente che può essere compilato, ma non l’ho mai testato su mac os X. In teoria dovrebbe poter funzionare, specialmente se riesci a compilare la versione inglese.

    Nel frattempo ho corretto il link, che era direzionato al mio vecchio dominio.

  2. Ciao, sono ancora Francesco!
    Guarda che forse il link per scaricare il pacchetto è sbagliato perchè quando ci clicco non lo trova.
    Ciao
    Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *