Il Carro di Tespi: centro di aggregazione giovanile

Lunedì 25 abbiamo discusso anche sulla ristrutturazione e riqualificazione del fabbricato di Piazzetta Corbizi per la realizzazione di un centro di aggregazione giovanile per la produzione artistica, nei campi dell’immagine e della musica.
Il progetto deriva da una deliberazione del 30 dicembre 2003, nella quale la Giunta approvava il progetto definitivo per la ristrutturazione. Lo spazio, indicato dal PRG come futuro parcheggio, diventerà quindi uno spazio di aggregazione.
Le modalità con le quali verrà gestito sono ancora da decidere, ma la destinazione è socio-culturale.

Spesso i cittadini ed il loro rappresentanti lamentano una carenza di spazi e di iniziative proprio nel centro della città, e questa è una occasione per incentivarne l’incremento a beneficio delle realtà associative e non.

La preoccupazione di Biondi del PRI e di una parte dell’opposizione è quindi esclusivamente di natura politica: un centro culturale-sociale è da sempre legato ad un certo tipo di politiche.

Io credo che questa sia una iniziativa da portare avanti, nel rispetto delle regole e dei cittadini che abitano quella zona, come qualsiasi altra attività presente in città. Non vedo perché una discoteca o un pub, che producono molti più disagi per il vicinato, siano più accettabili di un centro di aggregazione pubblico.

Dire, come è stato fatto, che i giovani forlivesi non hanno bisogno di spazi di questo tipo è chiudersi gli occhi: basta pensare a quanti si spostano altrove per cercare qualcosa da fare, quasi ogni sera.

Il problema, quindi, non è se è giusto farlo, ma come verrà fatto: su questo bisognerà discutere approfonditamente, come è giusto che sia, e fare sentire la nostra voce.

Una risposta a “Il Carro di Tespi: centro di aggregazione giovanile”

  1. Sono una professionista in campo teatrale a forlì e altre città e questa iniziativa la trovo molto interessante! davvero necessaria! Uno spazio adibito a centro culturale, artistico in primis è fondamentale! Resto a disposizione per ricevere aggiortnamenti! grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *