Alessandro Ronchi

landofconfusion.ilcannocchiale.it

Dopo la notizia diffusa a partire da questo blog di qualche giorno fa, dove ci chiedevamo se le mappe di google violassero il segreto militare, in questi giorni abbiamo visto nei telegiornarli che queste foto erano presenti nei computer di sospetti attentatori.

Antonio Masotti ne ha fatto un video per il suo videoblog:

Nel covo dei ribelli le foto per colpire Roma

landofconfusion.ilcannocchiale.it
Torna su

Exit mobile version