Alessandro Ronchi

Se l’8 per mille paga la guerra in Iraq

Forse non tutti sanno che la nostra missione in Iraq viene pagata per un buon 16% dai contributi che i cittadini italiani versano allo Stato nell’8 per mille. Circa 80 milioni di euro l’anno che sarebbero destinati alla cultura, e che invece vanno a coprire le spese della seconda guerra del golfo.

Così, perché si sappia.

Se l’8 per mille paga la guerra in Iraq

Un commento su “Se l’8 per mille paga la guerra in Iraq

I commenti sono chiusi.

Torna su