Meno carta meno spese

Questo interessante articolo su Punto Informatico mostra un quadro molto interessante sulla gestione documentale e sul risparmio che si potrebbe trarre da un uso più intensivo del formato elettronico rispetto al cartaceo.

Anche nel Comune di Forlì diverse cose si stanno muovendo, sulle quali vi terrò aggiornato, speriamo che la cosa proceda in tutte le amministrazioni e che si riesca a raggiungere quantità crescenti di percentuali dematerializzate di documenti. Significherebbe risparmi economici ingenti e costi ambientali molto ma molto inferiori agli attuali.

Certo, non è tutto facile, servono formati aperti e supporti per l’archiviazione di lunga durata, ma la strada è in discesa, serve solo avere la volontà di percorrerla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *