Vietati i messaggi pubblicitari dal volume maggiore di quello dei programmi

Pare che finalmente possa cambiare qualcosa sul volume delle pubblicità. Con una deliberazione il Garante per le telecomunicazioni vieta l’autento del livello dell’audio, tecnica utilizzata per attirare l’attenzione dei telespettatori, ma che è dannosa per l’udito, oltre che particolarmente noiosa.

2 risposte a “Vietati i messaggi pubblicitari dal volume maggiore di quello dei programmi”

  1. spero che sia la volta buona, perchè ritengo scandaloso che per publicizzare un prodotto ci si possa permettere di turbare, o meglio, inquinare l’ambiente del teleutente. fausto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *