Animalisenzacasa.org (was Adottami.org)

Ho creato un sito per facilitare le adozioni di cani e gatti. Tutte le associazioni di volontariato e gli enti che hanno in custodia animali che si possono adottare (gratuitamente) potranno inserire i loro annunci e permettere ai visitatori di chiedere informazioni per dare loro una nuova casa.

Ho creato inoltre un generatore di annunci casuale, che cicla le immagini degli annunci con un link alla pagina completa delle informazioni. In questo modo chiunque mi voglia aiutare in questo progetto può aggiungere al suo sito una o più immagini casuali per facilitare la diffusione degli annunci. Le istruzioni sono qui: http://www.animalisenzacasa.org/spread/

Per ora ci sono annunci solo della provincia di Forlì-Cesena, ma spero che altre associazioni di tutt’Italia si facciano vive per inserire altre schede e fare in modo che trovare una nuova casa a questi simpatici amici.

Ora mi serve il vostro aiuto!

Aggiornamento (Agosto/2013): Dalla data di questo articolo, è cambiato tanto. Animali Senza Casa è cresciuto molto, contiene annunci di tutt’Italia e tante associazioni, abbiamo fatto una pagina Facebook, e tanto altro. Scopritelo sul nostro sito: http://www.animalisenzacasa.org

7 risposte a “Animalisenzacasa.org (was Adottami.org)”

  1. Io in wordpress ho avuto il problema di mettere uno script php nella barra laterale, non so perché si bloccava. Se usi i widget copi il contenuto del file.txt che è indicato sul sito in un file .php e poi lo includi con un < ?php include("file.php"); ?>

    Se non usi i widget (come penso di ricordare), basta che copi il contenuto del file .txt dove vuoi che appaiano gli annunci, mettendo come url questa riga:
    http://www.adottami.org/random/2/FC/AA/

    Se hai problemi scrivimi, è importante che questi annunci vengano inseriti in più siti, così hanno più probabilità di essere visti.

  2. Penso e spero di sì. Ora dovremo fare degli incontri per stabilire i referenti delle varie associazioni/enti interessati e dare loro le informazioni per pubblicare (sono semplici).

  3. mi ha contattato una associazione di Milano, per ora. Prima di tutto cercherò di diffondere l’iniziativa da noi, poi spero di venire a contatto con associazioni di tutt’Italia con il passaparola ed attraverso i Verdi nazionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *