Approvati i piani particolareggiati sul traffico

Finalmente l’ottima notizia:
La Giunta di oggi ha approvato il progetto esecutivo sul piano del traffico così come presentato in Commissione Consiliare Martedì dall’Assessore alla Mobilità sostenibile Morelli, con il voto contrario dell’assessore Buffadini del PRI motivato dal non accoglimento dei suoi emendamenti. La Giunta ha inoltre deciso di aprire un tavolo tecnico per supportare l’attuazione di questi piani e valutare sotto l’aspetto tecnico eventuali proposte operative.

9 risposte a “Approvati i piani particolareggiati sul traffico”

  1. Lodovico Buffadini si dimostra quello che è e cioè un cavaliere che cerca sempre di montare il cavallo che più gli conviene al momento. dichiara sulla stampa “è vero che le tariffe delle righe blu sono ferme dal 99, ma bisogna ragionare se l’aumento può incidere così pesantemente sulle tasche dei cittadini”(la voce del 25/7) e non si ricorda di aver aumentato l’addizionale irpef, incrementata di 0,15 punti e salita allo 0,55% nel 2007!
    Sarebbe stato il colmo che l’assessore morelli si fosse dovuta dimettere a causa di questi emendamenti assurdi. Al contrario si doveva dimettere qualcun altro, qualche mese fa, ma lo vediamo ancora li, incollato alla sua poltrona, a fare emendamenti e a mangiar pizze. L’era repubblicana di Forlì ormai aspetta solo il funerale. Bravi Verdi almeno forlì non è governata solo da dilettanti allo sbaraglio!

  2. E’ un onore che AN chieda le dimissioni su queste sue assurde posizioni.

    Per Paolo: ti ringrazio, ora è necessario rispondere sulla stampa a chi ritiene che questi provvedimenti siano disastrosi. Sembra che la città sia contro, in realtà ho sentito tantissimi cittadini a favore, ed alcune delle lettere pubblicate in questi giorni lo dimostrano.

  3. SE AVESSERO FATTO MARCIA INDIETRO PERCHE’ ALCUNI COMMERCIANTI NON RITENGONO ATTUALMENTE SOPPORTABILE DALLA CITTA’ UN ALLARGAMENTO DELLA ZTL

  4. SEMPRE FAUSTO: ED ESSERSI INFISCHIATI DI 17 MILA FIRME E OLTRE CONTRO L’AMPLIAMENTO DELL’INCENERITORE MI SAREI INCAZZATO SONO STATI COSTRETTI AD APPROVARE IL PIANO MA QUALCUNO HA COMUNQUE VOLUTO MOSTRARE ALLA CITTA’ CHE HA OPINIONE DIVERSA PER MANTENERE I LORO VOTI RIPETO QUESTO E’ SOLO L’INIZIO PER FAR DIVENTARE FORLI’ LA CITTA’ DELL’UNIVERSITA’ ECOLOGICA NON SOLO IN CENTRO STORICO

  5. Io sono del tutto convinto che la città sia in maggioranza favorevole alle nuove disposizioni sul traffico.
    Il problema è la comunicazione.
    Mentre gli oppositori ed i cavernicoli rappresentanti
    dei commercianti cavalcano l’onda emotiva, voi verdi vi dimostrate solo abili incassatori.

    Se oggi l’informazione è fatta (penosamente) attraverso le lettere al direttore è necessario scendere anche a quel livello.

  6. Grande Alessandro!!!

    Ho visto che anche oggi sul Carlino sono andati abbastanza giù ma la strada è quella giusta.
    Le alternative per cercae di rendere vivibile e meno pericoloso un centro storico e le città in generale sono solo quelle di crescere il prezzo della benzina a dismisura (e su questo facciamo fatica ad incidere) oppure crescere i costi dei parcheggi oltreché aumentare le ZTL (come avete iniziato a fare.

    Gli italiani non riescono a capirla con le buone … serve come al solito applicarsi e impegnarsi e tu lo hai fatto con l’Assessore Morelli ma … è solo l’inizio. Capisco che mettere d’accordo una maggioranza significhi doversi piegae a degli aggiustamenti ma lo stimolo che ti posso dare è che questo è solo l’inizio … c’è ancora tanto da fare ma quando si parte bene si è a metà dell’opera.

    Devono capire i commercianti che per provare ad affrontare i grandi centri commerciali devono differenziarsi per qualcosa di più delle loro merci e proprio anche il corollario che sta attorno al loro negozio può aiutarli. Non sono un appassionato di shopping che peraltro aborro ma non mancherò di accompagnare mia moglie alla prossima sua uscita nel territorio “bonificato dal traffico” proprio in favore dei commercianti che adesso tanto si lamentano!!!

    Saluti radiosi

  7. Sono un residente di via F.Orsini, la mitica autostrada del centro, dove è stato convogliato tutto il traffico di entrata al centro storico ( da via Ravegnana e via Valzania) vorrei sapere chi, dal punto di vista progettuale ha concepito questa aberrazione ambientale , e vorrei sapere a cosa servono i 50 metri percorribili di C.so Mazzini
    grazie Masini Daniele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *