Hiddy: come eliminare il problema dello spam di wordpress

In questi giorni un mio articolo sui manifesti della Lega Nord contro i musulmani ha ricevuto più di cento commenti. Il vecchio plugin antispam ha ceduto e nonostante i suoi 27000 messaggi di spam filtrati ho deciso di mandarlo in pensione, a favore di un plugin nuovo realizzato da un italiano.

Si chiama Hiddy, ed in pratica frega i programmi di spam inserendo campi finti che gli utenti veri non vedono. Il programma di spam, stupido, cerca di riempire pure quei campi e finisce nella sua trappola, il messaggio viene cestinato.

Se per il vostro blog usate wordpress quindi vi consiglio di scaricarlo:
http://hiddy.etechs.it/

2 risposte a “Hiddy: come eliminare il problema dello spam di wordpress”

  1. Ci sono un paio di opzioni, ma non c’è un pannello di controllo.
    In pratica questo plugin ferma solamente i commenti che compilano campi inesistenti. La manutenzione del resto dello spam è demandata all’utente, oppure ad un altro plugin antispam.

    Io ora ho sia questo che akismet, ma ad akismet non arriva quasi nulla. Quando un commento è a rischio spam akismet me lo chiede via email, e lo modero.

    In questi giorni non è passato nemmeno un messaggio di spam.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *