Il computer è mio e me lo gestisco io

Il computer è mio e me lo gestisco io

La petizione di Renzo Davoli ha tutto il mio sostegno. Chiede, in pratica, che la vendita dei computer sia più trasparente, permetta di capire il costo del sistema operativo e dia la possibilità di fare a meno del software preinstallato (solitamente Windows e Mac OS X) perché si intende usarne un altro (Linux, ad esempio, oppure un’altra versione di Windows già acquistata).

Firmate anche voi!

Grazie al FoLUG per la segnalazione.

2 risposte a “Il computer è mio e me lo gestisco io”

  1. uff… avevo già firmato 7606 firme fa… vabbè diffonderò la voce.

  2. Alessandro Ronchi dice: Rispondi

    Anche io, ma è importante diffondere l’iniziativa.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.