Il Piazzale della Vittoria delle vecchie fotocamere

Forza Questa foto del monumento al centro di Piazzale della Vittoria è stata scattata con una macchina fotografica del 1956, una Balda Mess Baldix medio formato a soffietto. (guarda una foto della macchina)

E’ incredibile pensare a quanto fossero ben costruite queste macchine fotografiche, guardandone i risultati a più di mezzo secolo di vita.

Una fotocamera digitale di 3 anni fa, invece, oggi non vale più nulla e verrà dismessa presto a favore di un modello più nuovo, con memorie ed obiettivi incompatibili.

Update: questo è il manuale di questa bellissima fotocamera. Le pagine non sono in ordine, date un occhio ai numeri.
Balda Mess Baldix Manual

3 risposte a “Il Piazzale della Vittoria delle vecchie fotocamere”

  1. E pensare che ero proprio quì che meditavo l’acquisto di una reflex digitale.
    Un pò di tempo fa ricordo che la Nikon digitale riusciva ad utilizzare anche gli obbiettivi di quella non digitale (solo di quelle recenti però).

    Tu che mi sembri esperto sia per le belle foto che fai e sia per la conoscenza che hai, cosa suggeriresti? E’ meglio aspettare ancora?

    Saluti radiosi

  2. Come premessa devo dirti che non esiste una macchina fotografica migliore in tutto, dipende dalle foto che ti piace fare.

    Sulle reflex digitali io mi orienterei sulle pentax, la K10D (10 megapixel) la K100D (6,1) e la K100D Super.

    Anche le Pentax non sono le migliori in assoluto, hanno un ottimo rapporto qualità-prezzo ed hanno l’indiscutibile vantaggio di poter utilizzare le ottiche con baionetta K, da quelle manuali a quelle attuali.

    Questo significa che puoi trovare anche su ebay, oppure nei mercatini dell’usato, ottime ottiche anche manuali e sfruttarle con la tua reflex di ultima generazione.

    Le Nikon sono buone, le Canon sono le migliori (ma il prezzo lievita).

    Io non acquisterei l’ultimo modello per 4 megapixel in più, mi fermerei a quelle che ne hanno 6 per ragioni di costo (come scrivevo nell’articolo si svalutano in pochi mesi).

    Piuttosto cercherei una macchina che abbia un sistema di riduzione del mosso, che permette di scattare anche in condizioni di scarsa luce senza flash (le pentax sopra che ti ho citato ce l’hanno tutte, mentre la K110D no).

  3. Ho acquistato usata una Canon Eos 350d. Oggi costa nuova sui 450€.

    Fa delle ottime foto, puoi vedere le mie sul mio flickr ( http://www.flickr.com/photos/aronchi ), e se non è troppo piccola per le tue mani la consiglio.

    Per mani grosse è un tantino scomoda perché è piccola rispetto ad altre digitali, ma questo significa anche che è molto comoda da trasportare.

    Per la lente, ti consiglio di evitare il 18-55 di serie e passare magari al 18-55 IS, che è molto migliore a fronte di una spesa simile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *