In Gran Bretagna spesati per Linux/Ubuntu

Canonical, la ditta produttrice di Ubuntu Linux, vuole testare la propria manualistica per capire se è fatta bene per gli utenti domestici e quelli aziendali. Così grazie ad una idea di Simone si apre la possibilità per chi non ha mai usato nè linux nè ubuntu di andare spesati in Gran Bretagna a testare in aula la documentazione. I soli requisiti sono l’ottima conoscenza della lingua inglese scritta e parlata, la capacità di utilizzare un Computer per normale attività di ufficio e l’inesperienza su linux ed Ubuntu.

Per maggiori informazioni trovate tutti i dettagli qui:
Cercasi volontari per canonical

2 risposte a “In Gran Bretagna spesati per Linux/Ubuntu”

  1. Onorevole Ministro,

    Affido alla Sua clemenza questo appello in favore del cittadino estone Sergejs Gromovs, residente in Forlì e attualmente detenuto nel carcere di Rimini.
    Sergejs Gromovs è accusato di aver commesso un reato minore nel suo paese nel periodo caotico che seguì la caduta del regime sovietico, essendo di origine russa è particolarmente preso di mira dalle autorità lettoni. Per questo reato ha già scontato una condanna di 19 mesi nel carcere di Forlì ed ora è richiesta la sua estradizione in Estonia.
    Nei quattro anni seguiti alla prima carcerazione ho avuto modo di conoscere Sergejs Gromovs e posso testimoniare a favore della sua condotta integerrima e ossequiente le nostre leggi, nonchè il suo impegno lavorativo e culturale in diverse iniziative legate al mondo degli scacchi, disciplina di cui è un riconosciuto e stimato maestro.
    Ho conosciuto anche alcuni sui giovani allievi che sono un’ulteriore testimonianza del buon lavoro svolto.
    Mi rivolgo perciò alla Sua illustre persona affinchè sospenda la richiesta di estradizione, privando la nostra comunità di questo eccellente talento, esponendolo a una pesante e ingiustificata condanna nel suo paese.

    RingraziandoLa anticipatamente per la Sua cortese attenzione invio i miei

    Distinti saluti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *