Alessandro Ronchi

La Crisi della Diga di Ridracoli

E’ indispensabile ridurre i consumi o sarà davvero emergenza.
Siccità, Ridracoli in crisi: non si escludono sospensioni dell’acqua

A mio parere le ordinanze potevano e dovevano scattare già da tempo, assieme ai controlli. Non si può sprecare acqua tutto l’anno e ridursi a ridosso della fine delle scorte a proporre soluzioni tampone. Speriamo, come al solito, in piogge abbondanti.
E’ la dimostrazione che senza un uso intelligente delle risorse, senza tappare i buchi e gli abusi, non importa quanto sia grande la disponibilità iniziale, prima o poi si finisce per terminarle. Impareremo a pensare ai limiti delle risorse?

La Crisi della Diga di Ridracoli
Torna su