L’inceneritore di Biomasse di Forlimpopoli non si farà

E’ di pochi giorni fa la notizia che la centrale a biomasse di Forlimpopoli non si farà. La SFIR ha modificato il progetto, e con un investimento di 10 milioni di euro garantirà il posto di tutti i lavoratori dell’ex zuccherificio.

Nessun “termovalorizzatore” | inceneritore di prodotti agricoli, per fortuna. Complimenti a tutti coloro che hanno lavorato insieme per evitare che ancora una volta si cogliesse l’occasione di aumentare il carico di inquinamento dell’aria della nostra Provincia, salvaguardando comunque i lavoratori.

Comments

  1. Romeo

    Speriamo solo che non spostino nei paesi limitrofi la loro bramosia inceneritistica … ma troveranno pane per i loro denti!!!
    Saluti radiosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.