Mozione Raccolta porta a porta Comune Forlì

Nell’ordine del giorno del Consiglio di Lunedì prossimo è inserita la mozione per estendere il porta a porta nel territorio del Comune firmata da Verdi e Margherita, ma è al penultimo posto nelle mozioni, quindi penso che molto difficilmente verrà trattata già il 26.

Purtroppo contiene ancora la parola sperimentazione, che chiederò di modificare durante il dibattito.
Il dato positivo, però, è che l’ha firmata anche la Margherita, con il suo nuovo segretario provinciale, sollevando una contraddizione forte all’interno del partito di Bulbi che in Provincia ha fortemente voluto un piano dei rifiuti che non contenesse queste indicazioni.

Ne ho solo una copia cartacea perché sul sito interno del Comune non è stato aggiornato l’odg, ma le premesse sono le stesse dell’ordine del giorno della circoscrizione 4, e nell’impegno non è prevista l’attesa della conclusione della sperimentazione di Forlimpopoli, quindi si chiede di partire prima possibile.

7 risposte a “Mozione Raccolta porta a porta Comune Forlì”

  1. Ecco il testo:

    MOZIONE PER PROMUOVERE LA SPERIMENTAZIONE SUL TERRITORIO COMUNALE DELLA “RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA”.

    I Consiglieri comunali: Alessandro Castagnoli, Andrea Avellone, Daniele Tappari del Gruppo consiliare Margherita; Alessandro Ronchi del Gruppo consiliare Verdi, hanno presentato in data 15 febbraio 2007 la mozione nel testo di seguito riportato:

    “Premesso che
    la riduzione delle quantità di rifiuti, il riciclo delle materie, il riutilizzo di oggetti, sono prioritari rispetto ad ogni altro strumento in tema di politiche di gestione dei rifiuti;
    che gli esiti dei primi mesi della sperimentazione della raccolta differenziata nel territorio del Comune di Forlimpopoli, a noi contiguo, vanno oltre le più ottimistiche previsioni, superando il 70% di raccolta;
    che è indipensabile che ogni comunità locale riduca le emissioni in atmosfera, allo scopo di prevenire irreversibili mutamenti climatici e guasti dell’ambiente;
    che questi anni di confronto ed approfondimenti la sensibilità dei cittadini del nostro territorio in tema di gestione dei rifiuti è cresciuta;
    Si richiede che la Giunta comunale di Forlì
    Proceda a valutare tutte le iniziative utili, anche presso HERA, per avviare la sperimentazione sul territorio comunale della “raccolta differenziata porta a porta”.

    Firmato
    Alessandro Castagnoli
    Andrea Avellone
    Daniele Tappari
    Alessandro Ronchi.”

  2. Alessandro scrisse:
    “Il 28, però, anche l’ultima circoscrizione di Forlì voterà il suo ordine del giorno a favore della raccolta porta a porta.”

    Quindi tutte le circroscrizioni di Forlì hanno chiesto il “porta a porta”?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *