Raddoppiato il fotovoltaico anche grazie al conto Energia

Ogni tanto serve qualche dato che ci riporti alla realtà, che ci faccia ben sperare per il futuro e che ci mostri che non è vero che sono tutti uguali.
Anche grazie al Conto Energia, fortemente voluto dai Verdi, in un anno c’è stato un raddoppio della potenzialità di pannelli fotovoltaici installati in Italia, che sono passati da 51MW a circa 100.
Stiamo parlando di cifre ancora basse se confrontate con le produzioni delle altre fonti, ma è il primo importante passo per un cambiamento che in altri paesi con meno sole di noi, come la Germania, hanno fatto qualche anno fa. Con l’aumento dell’installato aumentano le imprese che lavorano nel settore, diminuiscono i prezzi degli impianti, si mostra una buona pratica a tutti i vicini, si crea nuova occupazione.

3 risposte a “Raddoppiato il fotovoltaico anche grazie al conto Energia”

  1. Proprio oggi mi sono informato dal mio pusher fotovoltaico (il GAS creato da Jacopo Fò) e sembra che le iniziali difficoltà siano vinte e che a breve vengano a farmi finalmente l’offerta finale a cui posso dare il via ed avere finalmente il mio impianto … dai che fra un pò gli aggiungiamo altri 4,5 kW :-)

    Saluti radiosi

  2. Sarebbe interessante anche capire come sono andati i prezzi degli impianti in questi ultimi due anni, se la diffusione li ha abbassati o se l’aumento di richiesta li ha fatti temporaneamente alzare…

  3. Ho un preventivo che risale a prima del conto energia (con gli incentivi regionali ai quali non sono rientrato per un soffio…) appena avrò il nuovo preventivo ti farò sapere… Saluti radiosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *