Raccolta differenziata multimateriale: La mia Interrogazione

Raccolta differenziata multimaterialeHo presentato in Comune una interrogazione per chiedere informazioni riguardanti la raccolta differenziata multimateriale, sulla quale ho già scritto una storiella in passato. Qui trovate il testo completo del documento.

Oggetto: interrogazione riguardante la raccolta differenziata multimateriale

Il sottoscritto Alessandro Ronchi, Capogruppo dei Verdi per la Pace nel Consiglio Comunale di Forlì premesso:

– che nel programma della coalizione di centro-sinistra che ha sostenuto e permesso l’elezione del Sindaco vengono indicati come obiettivi prioritari nella gestione dei rifiuti la riduzione della quantità ed il raggiungimento dell’obiettivo minimo del 50% di raccolta differenziata
– che in alcune zone della nostra città, ed in particolare nell’area circostante l’inceneritore di Hera, sono stati sostituiti i cartelli apposti sui cassonetti dell’indifferenziata con l’indicazione “RACCOLTA DIFFERENZIATA MULTIMATERIALE”
che a quanto si apprende dal cartello questo tipo di cassonetto dovrebbe raccogliere tutti i tipi di imballaggi in plastica, lattine, carta, cartone, esclusi i rifiuti contaminati da olio, vernici e sostanze tossiche

Interroga il Sindaco e la Giunta per sapere

– se i rifiuti raccolti in questa maniera vengono conteggiati nell’insieme delle quantità di raccolta differenziata che concorrono al conseguimento del 50% del totale
– la destinazione di questa quota di rifiuti se diversa dall’incenerimento, come appare logico aspettarsi vista la composizione, ed diversamente quale sia il valore di vendita di questa materia riciclata se inviata ai centri di recupero;

Forlì, 04/02/08

Alessandro Ronchi
Capogruppo Verdi per la Pace, Consiglio Comunale Forlì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *