Repubblica prende una cantonata sulla notizia degli hacker nel sito del Ministero dell’Istruzione

Repubblica pubblica un articolo con la notizia che un gruppo di “Hacker” avrebbero preso di mira il sito del Ministero dell’Istruzione. Peccato che www.ministeroistruzione.net non sia il sito del Ministero dell’Istruzione, come sarebbe stato facile verificare da una semplice ricerca sul web.
A distanza di un giorno ancora non hanno rettificato la falsa notizia.

Il video è un po’ demagogico. Si parla dei “giochi della politica” e si continua a dare colpi alla cieca. Ogni volta che si mette un mattoncino a sostegno dell’idea che la politica è necessariamente una cosa sporca si dà una bella mano a chi vuole fare della politica una cosa sporca.

Chi la sfrutta per propri fini personali non si allontanerà di certo per queste accuse, mentre chi si impegna ed impiega il tuo tempo nelle cose giuste prima o poi si stuferà di sentirsi dare gratuitamente del delinquente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *