Politica, Dell’Utri: «Mussolini? Era troppo buono»

Dell’Utri, apparso recentemente a Forlì per sostenere la campagna elettorale di Alessandro Rondoni, candidato del centro-destra, dice di Mussolini: «Era un uomo straordinario e di grande cultura, alla Montanelli. Non fu un dittatore spietato come Stalin» e poi «Mussolini – sostiene Dell’Utri – ha perso la guerra perché era troppo buono.»

Fonte: Corriere della Sera

12 risposte a “Politica, Dell’Utri: «Mussolini? Era troppo buono»”

  1. Ale, sinceramente sono rimasto molto deluso del fatto che a contestare Dell’Utri a Forli ci fossero solo quattro “grillini”; mi aspettavo una rappresentanza più trasversale.
    Poi sul fatto che Rondoni affianchi questi personaggi, no comment, il fatto parla da solo…

    1. Io penso che la contestazione debba essere fatta nella scheda elettorale. I grillini hanno proposto di non votare alle scorse elezioni, la contestazione successiva per me è più strumentale che utile, per questo non ho partecipato.

      Su Dell’Utri ho parlato spesso, anche prima del suo appoggio a Rondoni…

  2. La contestazione si fa sulla scheda elettorale e sulla strada per spiegare come stanno le cose a tutti quelli che non sono informati; la sinistra in Italia perde perchè non è più capace di farla sulla strada come invece faceva una volta.

    1. Non è proprio così. Noi siamo spesso sulla strada, magari su temi diversi. Semmai l’errore è quello di considerare sempre i propri temi come gli unici importanti, e lo fanno tutti.

      1. Ale, non era un riferimento diretto, nel primo commento ho parlato di “rappresentanza trasversale”; mi aspettavo che, soprattutto partiti che hanno come pilasto nei loro programmi il tema della legalità avrebbero partecipato.
        Poi probabilmente sbaglio io ad avere queste speranze…

  3. ps. personalmente alle scorse elezioni ho votato eccome. Non è che i grillini sono tutti un branco di lobotomizzati che pendono dalle labbra di Grillo. C’è anche gente che ragiona con la sua testa…

    1. Certo, ma se vuoi fare una iniziativa trasversale contatti chi può partecipare e la fai insieme. Non prepari comunicati e/o convochi le persone per aspettarsi che gli altri si mettano sotto un cappello già messo.

          1. Sul serio, se vogliamo fare qualcosa insieme, lo si organizza insieme. In campagna elettorale è difficile perché si presta a strumentalizzazioni, ma come sai non sarebbe nemmeno la prima volta.

  4. Marcello dell utri detto “mussolini era troppo buono?ma lui nascere al 1941,mussolini morto al 1944,come a 4 annos posso conosce la vita gia?mi per esempio,io posso detto “TOTO CUFFARO e un brava uomo”perche ecco 2 annos lui a accetta che io l’incontrare al palazzo d’orleans di Palermo,lui al meno e simpatico,che marcello dell utri,io lui scrito=mai risponsa,il mio sogno SILVIO berlusconi che vorrei molto abbracciare=e impossibile,non capisco,non mi importa di soldi mio sogno SILVIO,l’amore che ho per lui e piu importante,ma e impossibile de l’incontrare,che peccato,ho 48 annos,mai ho adora un uomo come mio sogno SILVIO,perche un problemi per abbracciare una volta a ma vita l’uomo che io adora?noi vivere solo una volta,l’amore e si bello,sopratutto l’amore che ho per mio raggio di sole SILVIO,SOPHIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *