Campagna contro i Botti di Capodanno: stampa e diffondi questo volantino!

I botti sono colpevoli ogni anno della morte di migliaia di animali per stress, spaventi, incidenti ed assideramento.

La sensibilità uditiva degli animali è talmente sviluppata, che il rumore provocato dallo scoppio dei fuochi artificiali e dei petardi gli causa un vero e proprio dolore.

Cani, gatti, uccelli, animali selvatici scappano in preda al panico, sono disorientati, si divincolano o muoiono d’infarto. Molto spesso, inoltre, muoiono assiderati dal freddo, nell’impossibilità di ritrovare il proprio riparo.

Le fughe degli animali hanno, spesso, conseguenze anche per l’uomo.

Allora perché spendere tanti soldi per provocare sofferenza? Fai qualcosa di positivo, brinda al nuovo anno e festeggia con gli amici senza esplosioni. Diffondi queste informazioni, stampalo ed appendilo per strada!

2 pensieri riguardo “Campagna contro i Botti di Capodanno: stampa e diffondi questo volantino!”

  1. Ho un cane e in questo periodo leggo il terrore nei suoi occhi. Sono assolutamente contraria ai botti di Capodanno (anche perchè iniziano ora e proseguono almeno fino a Carnevale…).
    Mi sono permessa di inserire il volantino di questa campagna di sensibilizzazione anche sul mio blog.
    Buon anno senza botti a tutti!

    1. Hai fatto benissimo.
      Il volantino non è mio, ma mi hanno detto di averlo riutilizzato in molti, spero sia servito a sensibilizzare un po’ le persone sui danni che i botti possono provocare agli animali, oltre a quelli provocati alle persone (il bilancio di morti e feriti di quest’anno, come tutti gli anni, è tragico).

      Grazie anche all’ordinanza dei sindaci, nelle città dove erano limitati mi pare che ci sia stata una diminuzione del loro utilizzo.

      Sarebbe interessante farne un’analisi incrociando i dati con i vigili del fuoco e del pronto soccorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *