In campagna elettorale pure i finti rom?

Pare che siano stati segnalati finti operai che stanno girando per Milano dicendo di fare indagini per la costruzione della “moschea per Pisapia” e persone travestite da Rom che dicendo di sostenere Pisapia distribuiscono programmi contraffatti con contenuti diversi da quelli che propone.
Tanto che Pisapia ha presentato un esposto.

Se le segnalazioni fossero vere si tratterebbe di una assoluta novità: la prima campagna elettorale fatta falsificando le proposte dell’avversario.

Una risposta a “In campagna elettorale pure i finti rom?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *