Tilt Shift – The city Of Samba

Il tilt shift è una tecnica foto/cinematografica che aumenta lo sfuocato dei piani non centrali dell’immagine, dando l’impressione di mostrare un “modellino” o scene lillipuziane. Questo bellissimo video mostra Rio de Janeiro, ed in particolare le scene del carnevale sono surreali e molto divertenti. Regalatevi 5 minuti di stupore:

Made by Jarbas Agnelli and Keith Loutit

8 risposte a “Tilt Shift – The city Of Samba”

    1. In parte sì, ma la cosa che più impatta è la profondità di campo. Quando è poca di solito l’oggetto è vicino, le riprese da lontano sono invece tutte a fuoco. Se ci pensi benny hill non sembrava un bambolotto quando correva a doppia velocità.

      1. Sì hai ragione…

        Io non conosco photoshop, ma quell’effetto si ottiene semplicemente dando una bella sfuocata abbondante davanti e dietro o occorre proprio sfuocare col gradiente giusto in base alla lontananza?

        1. Un gradiente è necessario, anche se non è necessario che sia calcolato esattamente per la distanza che dovrai percepire.

          In sostanza, l’effetto cambierà un po’ a seconda di quanto è graduale, ma non è necessaria la simmetria tra sopra e sotto.

          Qui trovi un tutorial:
          http://www.tiltshiftphotography.net/photoshop-tutorial.php

          Devi arrivare allo step 9, gli altri sono gestione del contrasto, delle curve e della saturazione, che non c’entrano nulla con il tilt shift.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *