Ogni domenica con te

Nel nuovo disco di Fiorella Mannoia c’è questo pezzo bellissimo che parla del suo rapporto con la madre malata, scritto per lei da Cesare Chiodo e Bungaro.


Ogni domenica con te

Ora è cambiato tutto all’improvviso
guardo un orizzonte che non c’è
sono solo pezzi di emozioni
quello che rimane

Mi hai lasciato sempre scegliere
eppure non mi sento libera
ti ho rubato l’ultimo sorriso
quello che rimane

Avrei voluto vivere
fermando ogni domenica con te,
avrei voluto credere che non finisse mai,
avrei voluto essere
il destino per decidere il domani
qualcosa che rimane
anche quando il cielo cade

Ogni mio traguardo sul tuo viso
ad illuminare i miei perché
lo mostravi tutto in quel sorriso
e quello mi rimane

I minuti abbracciano le ore
come è strana la felicità
come un’onda arriva e poi si muove
dentro questo mare

Avrei voluto vivere
fermando ogni domenica con te,
avrei voluto vincere e vincere con te,
avrei voluto essere il destino per decidere il domani,
qualcosa che rimane
anche quando tutto cade

Attraverseremo questi giorni
io mi sento come tu mi vuoi
questo mio bisogno di tornare
passare ogni domenica con te
anche se non trovi le parole
le descriveranno gli occhi tuoi

Avrei voluto vivere
fermando ogni domenica con te,
avrei voluto credere che non finisse mai
avrei voluto essere
le mani che accarezzano i capelli,
qualcosa che rimane
anche quando tutto cade giù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *