Alessandro Ronchi

Anno: 2017

I mercati sono inquieti, mostriamo delle zinne

Repubblica.it in home page mostra una notizia sui mercati, al momento instabili. La redazione di Business Insider si sarà chiesta come fare per attirare l’attenzione su una notizia poco allettante. Poi la geniale idea!

Le tette! Quelle funzionano sempre.

Del resto l’associazione viene facile: altalena della borsa, montagne russe, ragazze scollate che si fanno la foto nella montagna russa.

Poi però nelle giornata della donna metteremo dei bei fiocchi ad indicare il nostro impegno, s’intende!

Le nuove regole dei 5 stelle

Le nuove regole dei 5 stelle dicono che Di Maio sarà capo politico (che brutto nome!!), candidato premier e tesoriere.

Dicono che non saranno mai un partito.

Un partito infatti è più trasparente, deve avere una democrazia interna, se è decente distribuisce di più competenze e poteri, dimostra con la propria organizzazione l’idea che vuole trasferire al Paese.

Festeggia il capodanno senza botti!

I botti di capodanno uccidono gli animali. Non lo dico per sentito dire, il cane di un mio vicino morì perché scappando terrorizzato finì investito.

Se volete festeggiare, non c’è bisogno di bombe carta. Se non potete fare a meno di bruciare dei soldi, comprate qualcosa che faccia luce invece di solo rumore. E potete anche andare lontano dalle case, dalle persone e dagli animali se siete incapaci di trattenervi. Chi ha un cane o un gatto segua i consigli che trova anche in rete per ridurre al minimo i danni. Chi pensa di festeggiare sparando con la rivoltella per aria, me lo faccia sapere che magari gli troviamo un bravo medico.

Fotografie istantanee

Dopo la morte della fotografia analogica in favore del digitale, da qualche tempo sta tornando la moda delle fotografie instantanee.
Una volta c’erano le Polaroid, oggi le pellicole più diffuse sono le Fuji Instax.
La cosa interessante di questo tipo di fotografia è il processo che porta allo scatto.
Al contrario del rullino, che comunque prevedeva lo sviluppo presso un laboratorio, le fotografie instantanee hanno un due pregi immediatamente percebili.
Le foto compaiono immediatamente e costano molto.
La cosa strana è che a mio parere il costo elevato dei singoli scatti è un pregio, perché obbliga ad un cambiamento di mentalità. Siccome non è gratis, ma richiede uno sforzo economico, ecco che l’atto del fotografare diventa un momento prezioso.
La conseguenza è che si faranno fotografie solo di momenti selezionati: particolarmente belli, da ricordare, da conservare.
Il fatto che poi il risultato sia qualitativamente inferiore alle fotografie digitali non è importante, e per alcuni è un altro spunto creativo.

Pensateci bene: per cosa fotografiamo?
Oggi fotografiamo tutto, mescolando futile ad altro futile.

Il risultato è che non andiamo più a rivedere le nostre foto, non le stampiamo più, non ripercorriamo quasi mai il percorso inverso che dallo scatto ci fa recuperare ricordi.

Invece dovremmo, almeno a volte, fotografare per fissare i ricordi più importanti, tenerceli stretti e poterli ritrovare tra 10 o 20 anni.

Quindi, alla fine, viva la Polaroid!

33 giri italian masters su Sky Arte

Ho scoperto quasi per caso questo capolavoro di programma, realizzato per il canale Sky Arte e disponibile su sky go.

Si chiama 33 giri italian masters, e ripercorre a partire dalle bobine originali la storia, i testi, le singole tracce di alcuni dei dischi più belli della musica italiana.

Guardatelo, è un obbligo.

I musicisti che hanno registrato in studio spiegano alcuni segreti dei pezzi (non in maniera troppo tecnica) e ci si emoziona parecchio.

Torna su