Dove sono finiti i voti?

I trend elettorali sono molto utili per capire chi ha perso e chi ha ottenuto voti. Al di là delle dichiarazioni ufficiali, dove tutti dichiarano di avere vinto.

Il Corriere della Sera fa delle utili infografiche delle percentuali dal 2010 ad oggi. Ancora più interessanti sarebbero i numeri assoluti, piuttosto che le percentuali, ma già queste sono molto interessanti.

Fonte: Corriere della Sera

Documentario sulla mattanza dei delfini in Giappone

Non è certo un film da multisala. E da queste parti, anche per le minacce degli ultranazionalisti, praticamente non viene pubblicizzato. Ma a oltre un mese dalla sua uscita nel Paese, «The Cove» – il documentario sulla mattanza dei delfini nel villaggio di Taiji premiato anche con l’Oscar nel 2010 – si sta rivelando un successo tra gli stessi giapponesi. Passaparola, menzioni sporadiche sui media, la stesse polemiche: tutto contribuisce ad alimentare la curiosità.

via Mattanza dei delfini Giappone sotto choc – LAZAMPA.it.

Corso: Il web marketing per le imprese

Dove e Quando • Cesena, 12 maggio 2010 • Sede C.A.C.

A chi è rivolto • alle aziende e ai liberi professionisti che vogliono utilizzare autonomamente e correttamente Internet come strumento di comunicazione, evitando gli errori più comuni e facendo di un mailing uno strumento efficace per raggiungere il proprio obiettivo.

Durata • 4 ore Costo • euro 100,00 + IVA

(sconto 20% per studenti, cooperative, Onlus e giornalisti)

L’obiettivo • Illustrare i meccanismi di comunicazione di Internet, i vantaggi e gli svantaggi del mezzo. In particolare verranno presentati i possibili utilizzi del proprio sito Internet come mezzo promozionale dalle notevoli potenzialità e le trappole in cui non bisogna cadere per essere efficaci.

• Promuoversi sul web: siti e motori di ricerca (SEO)

• Mercati e conversazioni: la reputazione online

• Accessibilità: le regole per essere visibili e “a norma”

• E-mail marketing: trucchi e trappole della posta

• Social network: le regole, da Facebook a Flikr

Docente • dott. Alessandro Ronchi

Per iscrizioni ed informazioni:  Corso: Il web marketing per le imprese – Sapim – Agenzia di comunicazione – relazioni pubbliche – pubblicità – formazione.

Elezioni regionali 2010 Emilia Romagna

In queste elezioni regionali i Verdi dell’Emilia-Romagna sono in bicicletta con Sinistra Ecologia e Libertà. Il nostro simbolo “idee Verdi”, serve anche ad indicare l’obiettivo a lungo termine della costituente ecologista, che proseguirà dopo le elezioni regionali, per riunire in un unico movimento tutti gli ecologisti italiani, come avvenuto negli altri paesi europei dove i risultati hanno premiato con percentuali a doppia cifra.

Per approfondire:

La burocrazia è uguale per tutti?

Di quanto è accaduto alla lista del PDL nella provincia di Roma per le elezioni regionali conosco solo i pochi dettagli passati dai TG e dalla stampa nazionale.

Quello che posso sicuramente affermare è che i passi necessari alla presentazione delle liste sono inutilmente complicati, e dopo un po’ di esperienza mi sono fatto l’idea che alcune di queste formalità non servano per aumentare la tutela ma per rendere più difficile, sopratutto ai più piccoli, la presentazione di una lista alle elezioni. Ovviamente la data di scadenza della presentazione non è un dettaglio, e come tutte le scadenze importanti non si possono fare piccoli strappi (come per le risposte ad un bando, per fare un esempio).

Quello di cui sono sicuro, però, è che se fosse stata una lista diversa da quella del PDL o di un altro grande partito, oggi non si discuterebbe nemmeno di superare i “piccoli ostacoli burocratici”.

In una democrazia sana i cittadini si muovono all’interno dei vincoli normativi che essi stessi decidono, non “nonostante” ed in maniera indifferente alle regole.

In una democrazia sana le piccole liste hanno gli stessi obblighi delle grandi.

Ingenuamente spero sempre di vivere ancora in un Paese almeno parzialmente giusto.

Quindi ancora mi aspetto che su questa partita ci si muoverà esattamente come se ad avere lo stesso problema fosse stata una lista minore e non di Governo.