Procurato Allarme

Una scena mediaticamente impressionante: uno scippatore aggredisce una mamma in sella a una bicicletta col suo bambino piccolo legato sul seggiolino. Li fa cadere entrambi, il bebè cade col viso sul selciato, riportando un trauma in pieno volto. Tutti particolari riferiti con dovizia da Corradi, che precisa che il bambino è “in tenerissima età”, che nella caduta mamma e figlio hanno riportato entrambi lesioni, che il bimbo è caduto faccia a terra, immaginiamo con quali gravi conseguenze.

Tutto mostruoso. Solo che non è vero.

Fonte: ciwati.

Elezioni regionali 2010 Emilia Romagna

In queste elezioni regionali i Verdi dell’Emilia-Romagna sono in bicicletta con Sinistra Ecologia e Libertà. Il nostro simbolo “idee Verdi”, serve anche ad indicare l’obiettivo a lungo termine della costituente ecologista, che proseguirà dopo le elezioni regionali, per riunire in un unico movimento tutti gli ecologisti italiani, come avvenuto negli altri paesi europei dove i risultati hanno premiato con percentuali a doppia cifra.

Per approfondire:

Forlì: Bimbimbici 10 Maggio 2009

Domenica 10 Maggio 2009 Ritrovo Ore 9.30 Piazzale Montefeltro (Musei San Domenico)
Pedalata e corso pratico di educazione stradale.
Collaborazione di “Pantani corse” per i giochi in bicicletta.

L’iniziativa “FIAB-Amici della Bicicletta” per Bimbimbici è alla sua 10° giornata nazionale!

– Educazione Stradale
– Mobilità Sostenibile
– Qualità dei percorsi casa-scuola

sono i temi che la Fiab continua a sostenere e promuovere per una migliore qualità urbana attraverso l’utilizzo della bicicletta e la rivendicazione al diritto dell’infanzia a muoversi autonomamente e in sicurezza sulla strada.

Programma della giornata

Ore 9.30: Incontro in Piazzale Montefeltro davanti al Museo San Domenico.

Iscrizione volontaria al Club Bimbimbici (costo 1 euro) la cui raccolta sarà devoluta in aiuto alla Fondazione “La città della Speranza”, che opera per l’Istituto di ricerca e di cura nell’Azienda Ospedaliera di Padova, impegnato nella lotta contro le leucemie infantili.

La Fiab distribuirà gratuitamente campanelli, catarifrangenti, targhette, luci e bandierine ai bambini partecipanti fino ad esaurimento scorta con montaggio immediato da parte dello staff tecnico.

Gli accessori per bicicletta sono offerti dal Comune di Forlì.

Ore 10.15: Partenza dal Piazzale: pedalata attraverso il Parco Urbano, lungo il Montone e fino al Ponte Rabbi, si prosegue per via del Partigiano fino al Parco “Incontro” di via Ribolle.

Controllo di campanelli e catarifrangenti sulle biciclette da parte dei Vigili Urbani.

Corso pratico di Educazione Stradale con insegnanti e genitori, giochi in bicicletta in collaborazione con “Pantani corse”.

La Fiab offrirà la merenda di frutta a tutti i bambini partecipanti.

Ore 12.30: Partenza per il Parco Urbano, dove la Fiab saluterà bambini e genitori partecipanti con distribuzione di sacchetti con merendine offerte da “Doria biscotti”

Forlì: sciame di biciclette 2009 Domenica 5 Aprile

Dopo il rinvio di domenica scorsa, a causa del maltempo, l’edizione 2009 dello “Sciame di Biciclette” torna nel pomeriggio di domenica 5 aprile 2009 con ritrovo per la partenza in Piazzetta della Misura alle ore 14.30. Il programma della manifestazione promossa dalla Regione Emilia-Romagna nelle maggiori città emiliano-romagnole prevede una passeggiata sulle due-ruote per le strade del centro storico di Forlì. La biciclettata è organizzata insieme alle Sezioni Ciclistiche delle Associazioni Avis e Uisp. Dopo un percorso lungo le vie del centro la carovana a pedali raggiungerà il Parco Urbano “Franco Agosto” da dove proseguirà fino al Parco Fluviale di Castrocaro per fare ritorno dopo un paio d’ore circa nuovamente al Parco Urbano.
Chi non volesse intraprendere la pedalata fino al vicino Comune termale potrà sostare al Parco Urbano forlivese in compagnia delle varie Associazioni che hanno aderito e che hanno allestito punti di ritrovo con momenti di intrattenimento per grandi e piccoli. La biciclettata verso il Parco Fluviale sarà accompagnata dalle guide di Mountain Bike dell’Associazione “Accademia Italiana di Mountain Bike”.