Campagna contro i Botti di Capodanno: stampa e diffondi questo volantino!

I botti sono colpevoli ogni anno della morte di migliaia di animali per stress, spaventi, incidenti ed assideramento.

La sensibilità uditiva degli animali è talmente sviluppata, che il rumore provocato dallo scoppio dei fuochi artificiali e dei petardi gli causa un vero e proprio dolore.

Cani, gatti, uccelli, animali selvatici scappano in preda al panico, sono disorientati, si divincolano o muoiono d’infarto. Molto spesso, inoltre, muoiono assiderati dal freddo, nell’impossibilità di ritrovare il proprio riparo.

Le fughe degli animali hanno, spesso, conseguenze anche per l’uomo.

Allora perché spendere tanti soldi per provocare sofferenza? Fai qualcosa di positivo, brinda al nuovo anno e festeggia con gli amici senza esplosioni. Diffondi queste informazioni, stampalo ed appendilo per strada!

Buone Feste, ma senza il botto

Rinnovo l’invito che faccio praticamente tutti gli anni, in occasione delle festività. Non acquistate petardi. Spendete in maniera diversa i vostri soldi.
Al di là della pericolosità e dell’inutilità di questi rischi, bisogna sapere che gli animali (ed in particolare i cani) soffrono molto più di noi i famosi botti.
Loro hanno un udito più sensibile del nostro e per loro il rumore dei petardi è tremendo. Per la paura ed il panico a volte si gettano dai balconi o tentano la fuga strozzandosi con il collare o rischiando di venire investiti.

L’ufficio diritti animali del comune di Roma, in collaborazione con l’Associazione volontari canile Porta Portese, ha redatto un decalogo per prevenire il più possibile questo problema, anche se la soluzione ovviamente sarebbe quella di ridurre al minimo la fonte. Leggi tutto “Buone Feste, ma senza il botto”

Buon Natale a tutti

Albero di Natale di Forlì Buon Natale e Buone Feste a tutti.

Quest’anno, per le festività, non è stato abbattuto nessun albero delle Foreste Casentinesi, ma grazie all’impegno dei Verdi è stato sostituito da 300 Abeti con i vasi, che verranno piantati una volta smontata l’impalcatura. Questo è un piccolo segnale di un nuovo impegno per migliorare la qualità ambientale della nostra città, che speriamo veda nel nuovo anno una svolta importante rispetto al passato.

Buon Natale e Buon Anno da tutti i Verdi di Forlì.