Internet: chi l’ha creato chiede privacy

Mentre si susseguono tentativi, a volte anche goffi, del nostro Governo di impedire l’anonimato ed il libero scambio di informazioni in rete, chi ha creato il WWW 20 anni fa oggi chiede più privacy

“La gente usa internet anche quando ha dei problemi – ha spiegato – per sapere se ha contratto malattie, o riguardo alle proprie opinioni politiche: è vitale che non vengano spiati”. Accettare queste forme di intrusione – è il pensiero dell’inventore del World Wide Web – equivarrebbe a mettere le telecamere nei soggiorni delle persone o ad aprire la loro posta. Il Grande Fratello di Orwell.

Vergogna

Cimitero degli indiani, Forlì.A Forlì c’è un cimitero di indiani che commemora la caduta di centinaia di Sikh che morirono durante la liberazione dell’Italia inquadrati nell’Ottava Armata Britannica.
Invece di essere riconoscenti a quei ragazzi che persero la vita ed al loro popolo, a distanza di pochi anni alcuni ragazzi che fanno vergognare d’essere italiani danno fuoco ad un indiano Sikh, e cosa ancora più grave gli amici davanti alle telecamere ci ridono e scherzano sopra.

Di solito si dice che queste non sono persone ma “bestie”, ma gli animali non fanno nulla del genere.

Sulla validità delle firme di Grillo

Leggo che probabilmente le firme raccolte oggi e nei prossimi giorni per i tre quesiti referendari saranno dichiarate nulle, per effetto della legge n.352/1970:

Art 31: «Non può essere depositata richiesta di referendum nell’anno anteriore alla scadenza di una delle due Camere e nei sei mesi successivi alla data di convocazione dei comizi elettorali per l’elezione di una delle Camere medesime».

Quello che mi chiedo è il motivo per il quale si è deciso di esporsi al rischio dell’annullamento prima di una verifica attenta delle norme, allo scopo di scongiurarlo. Se questo accadesse sarebbe di una ingenuità disarmante, e l’eventuale tentativo di darne la colpa a presunti complotti (come mi è parso di capire dal video di Torino) sarebbe piuttosto ridicolo.

Se qualcuno ne sa qualcosa di più mi aiuti a capire.