CARLO FLAMIGNI A FORLI’ il 10 Marzo

IL PROFESSOR CARLO FLAMIGNI A FORLI’
Lunedì 10 marzo alle ore 21.00 nel Salone Comunale di Forlì
LAICITA’ E PROGRESSO SCIENTIFICO

Carlo Flamigni, una delle voci più autorevoli della comunità scientifica internazionale, sarà nel Salone comunale in piazza Saffi a Forlì lunedì 10 marzo alle ore 21.00 per parlare di “Laicità e progresso scientifico”.
Flamigni, forlivese doc, è professore ordinario di Ostetricia e Ginecologia all’Università di Bologna, membro del Comitato Nazionale per la Bioetica ed esperto del Consiglio Superiore di Sanità.
L’incontro è organizzato da “La Sinistra, l’Arcobaleno” e sarà condotto da Emanuele Chesi.
Autore di decine di pubblicazioni scientifiche e di divulgazione è considerato uno dei massimi esperti nel campo delle terapie contro la sterilità e dei problemi legati al controllo delle nascite.
Flamigni affianca all’impegno scientifico la passione civile, una passione che lo ha portato a diventare consigliere comunale per tre mandati a Bologna e poi presidente dello stesso Consiglio Comunale.
La serata prenderà spunto dal suo ultimo libro, “Diario di un laico” (Pendragon). Un libro di attualità che getta una luce attenta, competente e appassionata sulla discussa legge 40, quella che regola la procreazione assistita in Italia e che è stata oggetto di un’aspra battaglia culminata nel referendum del 2005. Carlo Flamigni si è battuto a lungo in favore di un approccio laico dello Stato in materia di procreatica, la scienza medica che aiuta la riproduzione umana, anche dopo il fallimento del suddetto referendum. Un libro che ha le caratteristiche di un vero diario di bordo, con racconti ed aneddoti del tutto personali, raffronti con le leggi di altri Paesi in materia, ma anche approfondimenti scientifici, per rendere più chiari i termini di una questione di cui molti parlano senza conoscerla a fondo.
Da questo mosaico, pulsante di vita e di energia, scaturisce un vero e proprio trattato sul significato e il valore della laicità.