L’Italia mostrata da Report

… non è la mia Italia. Stasera per esempio si è parlato del Comune di Catania, del medico di Berlusconi (ex sindaco dimissionario), del miliardo di euro di debiti, di “grandi opere incompiute”, di legami tra mafia e la festa di Sant’Agata, dei voti di scambio e molto altro (purtroppo).

La cosa peggiore, forse, è gran parte degli italiani pare sia refrattaria di fronte a tutto questo, ed i partiti chiamati in causa da queste accuse probabilmente non perderanno nemmeno un voto alle prossime elezioni.