Alessandro Ronchi

CO2

Classifica delle auto che inquinano meno

Greenpeace ha pubblicato una classifica che mette in fila le auto che producono meno CO2, prendendo questo valore come riferimento per tutti gli altri inquinanti. Purtroppo mancano tutti i mezzi elettrici, che potevano essere inseriti grazie ad un calcolo dell’inquinamento alla fonte della produzione dell’energia utilizzata. Sarebbero state tutte in cima.

Classifica delle auto che inquinano meno

Gli scooter elettrici Vectrix a Perugia per una città più pulita e silenziosa

Gli scooter elettrici Vectrix sono stati presentati all’amministrazione del Comune di Perugia. Silenziosi, senza limiti di circolazione, con un’ottima efficienza energetica, possono essere uno strumento utile a diminuire inquinamento e traffico delle città.

Alla presentazione ha partecipato il Sindaco Locchi, al quale è stato consegnato l’attestato di “ambasciatore dell’elettrico”, ed un folto numero di autorità cittadine.

L’Azienda produttrice ha stimato un risparmio di 300’000 euro su una flotta di 100 scooter elettrici sostituiti ad altrettanti veicoli a benzina nei primi 4 anni, grazie alla diminuzione delle spese di manutenzione, carburante, tasse ed assicurazione. A questo risparmio si affiancherebbero inoltre 85’000 chilogrammi di anidride carbonica in meno in atmosfera, calcolando anche la produzione di energia elettrica necessaria per gli spostamenti e le ricariche.

Guida al risparmio di carburante ed alle emissioni di CO2

Nel sito del governo c’è una guida al risparmio di carburante ed alle emissioni di CO2 e PM da parte delle autovetture, in relazione all’alimentazione dei veicoli.

Affinché l’accordo con i costruttori di autovetture porti ad un’effettiva riduzione delle emissioni di CO2 da autovetture nuove, occorre anche che i consumatori si indirizzino verso l’acquisto di autovetture a basse emissioni di CO2 ed anche che utilizzino le proprie autovetture secondo un uso responsabile.

Si legge, tra l’altro:

Confrontati con le vetture a benzina, quelle a gasolio emettono una minore quantità di CO2 piuttosto significativa, dovuta alla più alta efficienza dei motori diesel; conseguentemente hanno un minore impatto sull’effetto serra.

Le vetture diesel presentano anche minori emissioni di CO (Ossido di carbonio) e HC (Idrocarburi incombusti) sempre rispetto a equivalenti vetture a benzina.

Peraltro i motori diesel emettono maggiori quantità di NOx (Ossidi di azoto) e PM (Particolato).

auto ecologicheQuindi i motori diesel sono migliori per quanto riguarda l’emissione di anidride carbonica, ma sono peggiori per quanto riguarda le polveri sottili e gli ossidi di azoto, anche prendendo in considerazione i minori consumi di queste vetture.

I motori a metano e GPL, invece, presentano minori emissioni di CO, HC e benzene rispetto a quelli a benzina e non hanno problemi di emissioni di polveri sottili.

Nelle stesse pagine è anche presente un Elenco dei dieci modelli di autovetture più efficienti in termini di emissioni di CO2

Da segnalare, inoltre, etichettaEnergia, un servizio svizzero che informa i consumatori sull’efficienza e sui consumi delle auto.
Da questa pagina apprendo che

Una vettura diesel sarà – dal punto di vista ambiente – comparabile a quella a benzina quando sarà equipaggiata di un filtro per particolato e un catalizzatore DeNOx.
Per il diesel con filtro per particolato selezionate, sotto carburante, “Diesel con FAP”.

Quinto Stato: Prima che arrivi the day after tomorrow

Articolo interessante su Quintostato (ultimamente fucina di molte discussioni che meritano veramente di essere pubblicate):
Quinto Stato: Prima che arrivi the day after tomorrow

Si parla di una petizione di Legambiente per ridurre le emissioni ci CO2, diminuire la nostra dipendenza dal petrolio e risparmiando 75 miliardi di euro complessivamente nel nostro paese.

Torna su