2 misure

Ma veramente Berlusconi ed i suoi scudieri pensano di riuscire a diventare i moralisti della politica nei confronti degli ex colleghi di partito?

Di far passare il messaggio che l’auto di lusso del quasi cognato è peggio dell’insieme di tutte le proprietà personali del premier?

Che di tutte le leggi fatte ad personam, non ultima quella a favore di Mondadori che ha saldato con un misero 5% i suoi debiti con il fisco, l’unica incompatibilità istituzionale sia quella di Fini?

Scioccanti e deplorevoli

Poi si scopre che durante le perquisizioni della polizia Belga definite dal Papa “Scioccanti e Deplorevoli” e da Bertone “un fatto inaudito” è stato trovato materiale sul mostro di Marcinelle e sulle sue vittime.

Dietro a Dutroux c’era una organizzazione criminale dedita alla pedofilia, che sfruttava le bambine per produrre filmati pedoporno.

via Pedofilia, bufera sulla Chiesa belga «Dossier Dutroux in arcivescovado»

Briblo: Gestione dei rifuiti nucleari in Francia, e da noi?

La notizia sta rimbalzando su tutti i blog tra cui Petrolio, Vogliaditerra, LorenzoC: i francesi hanno stoccato loro rifiuti radioattivi provenienti dalle centrali nucleari in Siberia a cielo aperto. Tralasciando il fatto che sono anche rifiuti nostri, visto che compriamo l’energia dai cugini d’oltralpe e che ENI ed EDF sono soci, vi passa minimamente in testa cosa potrebbero fare i mafiosi se veramente aprissimo centrali nucleari qui da noi? Tutto documentato da una video-inchiesta.
Ma non finisce qui! Pare che altro materiale radioattivo sia stato utilizzato come materia prima nelle infrastrutture.

Fonte: Briblo: Gestione dei rifuiti nucleari in Francia, e da noi?

Minacciare il presidente della Camera

Feltri minaccia Fini:

“… ricordi anche che delegare i magistrati a far giustizia politica è un rischio. Specialmente se le inchieste giudiziarie si basano sui teoremi. Perché oggi tocca al premier, domani potrebbe toccare al presidente della Camera. E’ sufficiente – per dire – ripescare un fascicolo del 2000 su faccende a luci rosse riguardanti personaggi di Alleanza Nazionale per montare uno scandalo. Meglio non svegliare il can che dorme”.

Bel modo di lavorare: per gli alleati nasconde quello che ha in mano, contro chi non lo è pubblica tutto, nel mezzo inserisce qualche minaccia.