Nuovo script php per pubblicizzare gli annunci di animalisenzacasa.org

Il progetto www.animalisenzacasa.org continua ad aumentare in dimensione ed utilizzo.
Tra pochi giorni dovremmo festeggiare i 200 animali adottati, quindi preparatevi con le trombette!
Attualmente sono presenti 527 animali che cercano una adozione. Chi ha un sito può dare una mano e pubblicare gli annunci casuali, come faccio io qui sulla destra.
Farlo è molto semplice, ed è descritto nelle istruzioni. In particolare oggi ho aggiornato il codice PHP, inserendo un sistema di cache: in questo modo sarà ancora più veloce, a scapito di un aggiornamento ogni 2 ore (ma il tempo, in secondi, si può impostare).
Consiglio anche a chi aveva il vecchio codice di inserire quello nuovo, in modo da ridurre il carico sul server e rendere le proprie pagine ancora più veloci.

Buon 2008!

No ai petardi pericolosiAuguro a tutti i visitatori (senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali) un buon 2008.

Tutti gli ospedali d’Italia si stanno attrezzando per gestire l’aumento di feriti causati da eccessi di alcool e dai petardi. Mi piacerebbe poter dire, tra una settimana, che si è trattato dell’ennesimo sperpero inutile di denaro pubblico. Mi raccomando, fate del vostro meglio!

PS: ricordo che i petardi sono molto fastidiosi per gli animali, soprattutto cani e gatti, che hanno un udito molto più acuto del nostro e quindi risentono maggiormente del rumore.

Fate che sia un giorno di festa!!

Trascrivo un po’ di regole d’oro per ridurre il rischio, se proprio non potete evitare:

* acquistare solo presso i negozi autorizzati
* non raccogliere fuochi inesplosi, contatta il 113 e segnalalo
* non gettare acqua sui fuochi possono reagire ed esplodere
* l’uso improprio dei fuochi d’artificio, di qualunque tipo, può comportare gravi conseguenze: ustioni, perdita delle dita, delle mani, della vista e lesioni più gravi;
* prima di accenderli leggi e segui attentamente le istruzioni. Ancor prima, però, controlla che il prodotto sia in ottimo stato di conservazione ovvero che non presenti segni d’umidità o di danneggiamento e che possono determinare la fuoriuscita di polvere pirica;
* quando accendi un fuoco d’artificio non indossare indumenti di pile o di fibra sintetica oppure acetati: una scintilla potrebbe incendiarli;
* se un fuoco d’artificio non si accende subito non ritentare, buttalo via;
* non tentare di riaccendere botti inesplosi che trovi per strada;
* usa i fuochi d’artificio consentiti in luoghi aperti, comunque lontano dalle persone e da materiale infiammabile;
* non unire od accendere contemporaneamente più fuochi;
* quando qualcuno usa i fuochi d’artificio, mettiti al riparo;
* nell’accendere quelli consentiti ricordati di: posizionare il fuoco su una superficie piana o, in caso di razzi, perfettamente in verticale, non utilizzando bottiglie di vetro; non tenere mai con le mani razzi, candele o petardi; allontanati immediatamente e non accendere razzi o petardi con la miccia corta, potrebbero esploderti in mano da un momento all’altro; non gettare e non indirizzare mai petardi o razzi verso le persone; non far esplodere mai petardi o razzi in bottiglie o dentro contenitori fragili, perché rompendosi possono produrre pericolose schegge;
* non cercare di costruire un petardo di dimensioni maggiori utilizzando le polveri di più petardi;
* evita di trasportare materiale pirotecnico in macchina e di usare fiamme libere (accendini, fiammiferi, sigarette, ecc.) nelle vicinanze.

Grazie a Linea Gotica per l’immagine della campagna contro i petardi pericolosi.

Animalisenzacasa.org (was Adottami.org)

Ho creato un sito per facilitare le adozioni di cani e gatti. Tutte le associazioni di volontariato e gli enti che hanno in custodia animali che si possono adottare (gratuitamente) potranno inserire i loro annunci e permettere ai visitatori di chiedere informazioni per dare loro una nuova casa.

Ho creato inoltre un generatore di annunci casuale, che cicla le immagini degli annunci con un link alla pagina completa delle informazioni. In questo modo chiunque mi voglia aiutare in questo progetto può aggiungere al suo sito una o più immagini casuali per facilitare la diffusione degli annunci. Le istruzioni sono qui: http://www.animalisenzacasa.org/spread/

Per ora ci sono annunci solo della provincia di Forlì-Cesena, ma spero che altre associazioni di tutt’Italia si facciano vive per inserire altre schede e fare in modo che trovare una nuova casa a questi simpatici amici.

Ora mi serve il vostro aiuto!

Aggiornamento (Agosto/2013): Dalla data di questo articolo, è cambiato tanto. Animali Senza Casa è cresciuto molto, contiene annunci di tutt’Italia e tante associazioni, abbiamo fatto una pagina Facebook, e tanto altro. Scopritelo sul nostro sito: http://www.animalisenzacasa.org