Alessandro Ronchi

google

Segnalare utenti GMAIL che inviano SPAM

Se ricevete spam da un utente GMAIL (indirizzo di posta che termina in @gmail.com) esiste uno strumento per segnalare a Google la violazione dei loro termini di utilizzo, ed auspicabilmente la chiusura dell’attività di spamming.

L’elenco completo delle azioni non permesse con email google si trova nel regolamento del programma Gmail, tra le quali si trova ad esempio:
generare o agevolare email commerciali non desiderate (“spam”).
– condurre o inoltrare strutture a piramide e simili

Si può fare una segnalazione in maniera molto veloce e semplice alla pagina:
http://support.google.com/mail/bin/request.py?hl=it&contact_type=abuse

Lo spam cirillico e cinese su Gmail

Chiunque usi la posta elettronica ha ricevuto più o meno spesso spam sritti con caratteri tradizionali cinesi (charset big5) e cirillici, o arabi.

Chi come me non conosce nessuna di queste lingue potrebbe cancellare automaticamente questi messaggi, se potesse utilizzare un filtro per set di caratteri. In pratica visto che chi scrive usa dei caratteri “strani”, il sistema di posta potrebbe riconoscerli e gestirli a nostra scelta.

Purtroppo oggi su gmail non è possibile fare filtri avanzati, utilizzando ad esempio gli header della posta (parti nascoste del messaggio che servono ai programmi di posta ed ai server per la gestione del messaggio).

Però possiamo chiedere a Google che aggiunga questa opzione, suggerendo “Funzionalità di ricerca dei messaggi migliorata” all’indirizzo http://mail.google.com/support/bin/static.py?hl=it&page=suggestions.cs&rd=1.
Basta andare in quella pagina e cliccare il pulsante “suggeriscila” a fianco della funzione scelta.

Ghostery: trasparenza e privacy per il web

Se volete un maggiore controllo sulle informazioni che lasciate ai siti web quando li visitate, vi consiglio di utilizzare il plugin per Firefox o Chrome che si chiama Ghostery.
Si tratta di un software che permette di bloccare tutti i tracker dei siti web, e controllare i cookie che vengono salvati sul nostro pc per tracciare le nostre operazioni.

E’ molto interessante, perché oltre a bloccarli vi permette di sapere quali tracker utilizza una pagina web, e per ognuno di questi avere molte informazioni su cosa fa, chi lo gestisce, a quale scopo.

Clicca qui o sull’immagine a lato per installarlo.

Torna su