Alessandro Ronchi

Sandra Morelli

Foro Boario: Le inutili esternazioni del Coordinatore dei Circoli della Libertà

Sandra Morelli risponde al comunicato stampa del coordinatore dei circoli delle libertà sul progetto del Foro Boario. Vi consiglio di leggerlo:

L’intervento pubblicato sulla stampa locale anche questa mattina di Daniele La Bruna – pur essendo il frutto di pressapochismo e infodatezza – mi offre la possibilità di tornare sui lavori della rotonda di Foro Boario per dare informazioni oggettive ai lettori.

Il progetto della rotatoria fu deciso con un percorso di partecipazione molto ampio ben prima dell’ingresso in Giunta dei Verdi che, da subito 2004, hanno proposto agli uffici di riprogettare la sistemazione dell’esistente al posto della realizzazione della nuova opera.

Leggi il resto:
Le inutili esternazioni del Coordinatore dei Circoli della Libertà

I Verdi escono dalla maggioranza per non tradire il patto con gli elettori

Il programma elettorale con il quale il Sindaco Nadia Masini e la sua maggioranza si sono presentati ai cittadini oggi è stato stravolto. La sezione centro storico partiva con le tre parole che oggi diventano tabù: diminuzione del traffico.

Quando la diminuzione del traffico non è più un obiettivo da perseguire, non si fa un passo indietro solo ripetto al piano del traffico, ma si smentisce il programma elettorale e viene a mancare il rispetto nei confronti dei cittadini che hanno dato il loro voto sulla base di queste promesse.

Le dimissioni irrevocabili dell’Assessore Sandra Morelli sono accompagnate dall’azione dei Verdi che coerentemente escono da una maggioranza che non risponde più al programma condiviso ed al patto con gli elettori.

Cogliamo l’occasione per invitarvi alla conferenza stampa che si terrà nella nostra sede in via Volturno 11 Venerdì 30 Novembre alle ore 11 durante la quale faremo il punto della situazione e comunicheremo le nostre iniziative future.

Vi allego gli articoli usciti oggi sul Resto del Carlino:
Resto del carlino 28-11-07

Convegno sul codice del consumo ed i diritti dei consumatori

Il Comune di Forlì – Assessorato ai diritti dei consumatori ha organizzato un convegno sul tema
IL CODICE DEL CONSUMO E I DIRITTI DEI CONSUMATORI per GIOVEDI’ 18 ottobre 2007 alle Ore 15 Sala Randi – Comune di Forlì. Nell’occasione si potrà firmare contro gli OGM.

Segue il programma.

Programma

Inizio lavori ore 15.00
Saluto del Sindaco di Forlì – On. Nadia Masini
Presentazione lavori – Ass.re Sandra Morelli
Dott.ssa ANNA BARTOLINI

I dieci diritti dei consumatori ed evoluzione recente.
Libro verde della Commissione per la modifica della normativa a tutela dei consumatori.
Modifica del Codice del Consumo
Effetti sul consumatore e sul mondo produttivo
I centri europei dei consumatori

Dibattito ore 16.30

E’ previsto un intervento di

GIANFRANCO MONTALETTI
Coordinatore per la Provincia di Forlì-Cesena del Comitato “Italia Europa liberi da o.g.m.”

Conclusione lavori ore 17.30

Nell’occasione sarà predisposta la raccolta firme contro gli OGM

Percorso ciclabile lungo il Montone, pronti altri 150mila euro

FORLI’ – Il percorso ciclabile lungo il fiume Montone – dal Parco Urbano a Castrocaro Terme e Terra del Sole – sarà completato con i prossimi lavori finanziati con ulteriori 150.000 euro. Lo annuncia l’assessore comunale Sandra Morelli.

Questo intervento permetterà, soprattutto, di eliminare il tratto che, pur breve, finora era percorribile solo uscendo sulla trafficatissima Via Firenze. Il Parco Fluviale del Montone acquista, pertanto, un importante tassello che rende ancor più fruibile e in sicurezza tutto il percorso che lo affianca. Oltre a restituire ai cittadini, che già in gran numero percorrono la ciclabile, un ambiente con caratteristiche naturalistiche di pregio, si consentirà un percorso dedicato alla mobilità dolce – pedoni e ciclisti – alternativo a Via Firenze per raggiungere il centro urbano.
Nei prossimi mesi sarà anche completato il tratto ciclo-pedonale che, sempre lungo il Parco Urbano, permetterà di raggiungere il Polo Ospedaliero Morgagni-Pierantoni, arricchendo così la rete di piste e percorsi ciclabili alternativi a Via dell’Appennino.

FORLI’ – Percorso ciclabile lungo il Montone, pronti altri 150mila euro

Una auto elettrica al Comune di Forlì

IL COMUNE DI FORLI’ ACCETTA PROPOSTE DI FORNITURE DI BENI O SERVIZI VOLTE, ANCHE CON PROGETTI INNOVATIVI, A MIGLIORARE LA QUALITA’ DELLE PRESTAZIONI EROGATE

Il Comune di Forlì accetta proposte di forniture di beni, servizi o altre soluzioni promozionali senza oneri per il Comune (salvo la citazione di chi effettua la collaborazione) intese a migliorare la qualità dei servizi erogati o ad attivare progetti sperimentali e innovativi. Il rapporto di collaborazione avverrà ai sensi dell’articolo 53 del Regolamento dei Contratti.
Tra le offerte finora pervenute vi è quella di una concessionaria auto intenzionata a mettere a disposizione, a tempo determinato, un’auto elettrica per gli spostamenti di servizio del personale comunale e quella di un esercizio per piccoli animali che offre una toelettatura gratuita e il 50% di sconto sulle successive, ai cittadini che adottano un cane presso il Canile comprensoriale.
Chiunque fosse interessato a presentare proposte in merito, la cui accettazione sarà valutata a insidacabile giudizio dei Servizi preposti, relative a mobilità sostenibile e benessere animale, può rivolgersi a: Comune di Forlì, Assessorato Mobilità sostenibile – benessere animale (Sandra Morelli), Piazza Saffi n. 8, tel. 0543.712300.

Torna su