Alessandro Ronchi

strategia

Eclipse – Asterion press

Oggi ho giocato ad Eclipse, un gioco da tavolo strategico di guerra. Abbastanza profondo, certamente non consigliato a chi cerca un diversivo leggero.
Non sono un amante dei giochi complessi, ma questo è veramente bello. Ci sono molte regole, che obbligano ad un po’ di preparazione preventiva, ma una volta capito il meccanismo di gioco, il tempo passa veloce. Non c’è nulla di troppo, e non è inutilmente complicato: ogni suo pezzo va ad aggiungere possibilità strategiche e longevità.

Mi ha ricordato un po’ Starcraft, un vecchio gioco per PC recentemente rivisitato. Bisogna evolvere le proprie tecnologie, esplorare lo spazio attorno ai propri territori di influenza, combattere gli avversari con astronavi sempre più potenti.

Non è un caso che sia finito nella ludoteca ideale 2012, e che abbia riscosso un ottimo successo tra i giocatori in questi primi mesi di diffusione.

I ragazzi dell’Asterion Press stanno indovinando tutti i titoli di maggior successo: ad esempio Dixit e 7 Wonders, sono tra i giochi che hanno venduto di più in questi 2 anni, anche se con target molto diversi.

Auguro loro di continuare su questa strada.

PS: ci vediamo a Play Modena, sabato 24!

Torna su