Sull’inceneritore e le proteste di Forza Italia

Sabato pomeriggio Forza Italia ha “protestato” contro l’inceneritore di Coriano. In Consiglio Provinciale, così come in Consiglio Comunale, ha proposto un ordine del giorno nel quale si richiede lo spostamento dell’impianto.

Le premesse al documento sono condivisibili, ma nello stesso viene chiaramente espresso che l’inceneritore è indispensabile e di grande importanza.

In questi giorni il gruppo di Nervegna certamente non ha spiegato ai cittadini la sua vera posizione, favorevole all’impianto, ed ha cercato di sfruttare l’occasione data dagli scandali ambientali recenti per accaparrarsi consenso grazie alla disinformazione.

Appena verrà data l’occasione di discutere di questo ordine del giorno voterò contro la proposta del consigliere di Forza Italia, perché la ritengo un passo indietro rispetto alla posizione espressa dal Comune in Conferenza di Servizi (che ricordo, No all’impianto, qualsiasi sia la locazione, perché inadatto alle tecnologie esistenti e troppo inquinante).

Purtroppo la discussione è stata rimandata più volte dallo stesso proponente Nervegna, fatto anche questo indicativo dell’importanza data dal gruppo al quale appartiene al problema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *