Inchiesta Espresso +40% tumori

ANSA.it – L’ESPRESSO: +40% TUMORI MA ESPERTI FRENANO

ROMA – In Italia la crescita dei casi di tumore è a “livelli da epidemia”. Lo afferma un’inchiesta del settimanale ‘L’Espressò in edicola domani. Secondo i dati raccolti dalla rivista, rispetto agli anni Ottanta alcuni tipi di tumori sono cresciuti fino al 40%, e gli aumenti riguardano in maniera particolare i bambini. Questi i numeri dell’inchiesta: tra il 15 e il 20% in più i casi di linfomi e leucemie; 37% di casi in più nelle donne per i mesoteliomi; aumentano il cancro della mammella (più 27%), del cervello (tra l’8 e il 10%) e del fegato (tra il 14 e il 20%). Ancora più alte le cifre riguardo ai bambini: il confronto tra la fine degli anni Settanta e la fine degli anni Novanta mostra, usando come campione la Regione Piemonte, un’impennata del 72% del neuroblastoma, del 49% nei tumori del sistema nervoso centrale, del 23% per le leucemie. Secondo il settimanale, l’aumento dei casi di tumore, pur essendo generalizzato, si concentra in 54 aree che comprendono 311 comuni, tutti vicini a siti industriali.

Continua a leggere l’articolo sul sito dell’ANSA:
ANSA.it – L’ESPRESSO: +40% TUMORI MA ESPERTI FRENANO

CategorieSenza categoriaTag

Una risposta a “Inchiesta Espresso +40% tumori”

  1. I dati dell’incremento dei tumori in Italia al 2008 con particolare incidenza in età pediatrica confermano il trend cancerogeno innestato dallo pseudoprogresso industriale italiano. Le aggregazioni famigliari di tumori non trasmissibili (più tumori anche sincroni nello stesso gruppo famigliare) confermano come vi siano zone in cui l’ambiente può avere una influenza catastrofica sulla vita. L’assurdo contributo antidemocratico “obbligatorio” in forma di tassa per gli inceneritori rappresenta una delle violenze alle quali i cittadini ecologisti o semplicemente di buon senso devono sottostare. Il problema non è percepito in quanto in Italia vive la sottocultura della disinformazione e la politica non attua per il bene della gente. Molti capiranno cosa significa vivere senza il rispetto e senza cultura ambientale solo quando si troveranno faccia a faccia con il cancro. Ovviamente sarà troppo tardi. Il cancro colpisce tutti, coloro che inquinano e consumano insensatamente e coloro che rispettano e amano la terra in cui vivono…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *