Concerto 1 Maggio 2004 e censura

Sabato 1 Maggio ho guardato pezzi del concerto organizzato a Roma. Mostrato in differita, per dichiarata paura di strumentalizzazioni politiche, è stato comunque un successo di ascolti. Quello che mi pare strano, è che nessuno abbia detto nulla del taglio subito da Caparezza nel mezzo di una sua canzone. Uno stacco visibile, con l’audio e video che da un fotogramma all’altro cambiavano drasticamente ed innaturalmente.

La cosa mi è stata confermata anche da un amico che non era con noi a guardare, quindi non me lo sono sognato.
Mi chiedo, quindi:
– qualcun’altro l’ha notato?
– qualcuno ha scritto a questo proposito qualcosa?
– cosa è stato tagliato?

Viviamo sotto un nuovo regime censorio, e la mia paura più grande è che queste oscenità diventino abitudine ed ad un certo punto finiscano persino di stupirci, come del resto è accaduto per le bandiere sbiadite della pace che sono state tolte dai balconi, come se il problema fosse risolto, oppure per i mille altri problemi causati dall’avere a capo del nostro governo un delinquente professionista.

Resistere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *