Contro i Vampiri della N.A.T.O. a Forlì

Le potenze occidentali, gli imperialisti europei, italiani e statunitensi hanno trasformato i Balcani e l’Est Europeo in una nuova “eldorado” dello sfruttamento dei lavoratori e delle risorse naturali.
Per piegare le genti e i popoli di queste regioni hanno portato guerre, radioattività, miseria e lutti.
“Studiosi”, accademici, esperti politici e militari della NATO e dell’Unione Europea si riuniranno a Forlì il 20/21 Gennaio 2006 per discutere e pianificare le possibilità di sfruttamento dei Balcani da parte delle imprese occidentali dopo le bombe e i carri armati della NATO. Tutto questo mentre sul “fronte interno” i padroni italiani licenziano e delocalizzano in queste nuove colonie; e mentre i vari governi di turno riarmano per aprire nuovi fronti di guerre mascherate dall’interventismo “Umanitario” o di “civiltà”.
La guerra e la continuazione dello sfruttamento con altri mezzi!!

SABATO 21 GENNAIO
MANIFESTAZIONE-CORTEO
con concentramento alle ore 10:30 in Piazza Saffi a Forlì

a seguire:
Pranzo by Food Not Bombs

CONTROCONVEGNO
ore 15:00
circolo Karl Marx Viale Matteotti Giacomo, 23

Promuovono-aderiscono

Rete Regionale Antinperialista-Anticapitalista E. Romagna
Equal Rights Forlì
FIILINI TEAM
La Compagnia dell’IDEA BACATA
CateriniVeganoRomagnolo
A.I.P.ROMAGNA
Casello Oasi Squat
Al Confino Squat
Food Not Bombs
Forlibertaria
AMR Progetto Comunista Forlì
Sinistra Antagonista Cesena
Coll. Red Ghost Ravenna
Malora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *